Loading...

Come riavviare automaticamente il Mac di notte

Possedere un Mac o un dispositivo Apple è molto comodo, soprattutto per il fatto che ognuno di questi si può sincronizzare l’uno con l’altro, in modo da non perdere niente di tutto ciò che si è salvato. 

Di solito si tende a lasciare i propri dispositivi accesi o collegati al cavo di ricarica, abitudini sbagliatissime in quanto potrebbero apportare loro non pochi problemi.

Come attivare la procedura di riavvio del Mac

Questa procedura impiega pochissimo tempo ed è molto comoda, in quanto ci consente di poter utilizzare subito il Mac.

Proprio per questo l’azienda di Apple ha messo a punto una condizione per la quale, anche non riavviando o spegnendo il Mac regolarmente, le prestazioni del pc saranno sempre all’avanguardia e senza rallentamenti. 

È, però, sempre buona abitudine eseguire questi procedimenti per non rovinare la batteria del dispositivo e rendere il suo utilizzo migliore. 

Le applicazioni, anche se chiuse, influiscono sulla batteria e la memoria. 

Come riavviare automaticamente il proprio Mac?

Questa procedura è molto utile per tutti quegli utenti che devono utilizzare e passare il proprio tempo davanti al computer senza perdere minuti preziosi. 

La procedura di automazione del riavvio è molto semplice e facile

Bisogna entrare in Preferenze di sistema e fare tap su Risparmio Energia per poi selezionare Avvia o Riavvia

E il gioco è fatto, d’ora in poi agli orari selezionati ci sarà il riavvio del computer. 

Si può scegliere anche quante volte riavviare il proprio dispositivo. 

Non bisogna dimenticare, infine, di salvare le varie modifiche effettuate.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2022 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons