Yahoo motore di ricerca ufficiale Apple per il 2015?

yahoo iOSIl contratto che lega le due grandi aziende californiane Apple e Google terminerà nel 2015. Quello del 2010 potrebbe essere dunque l’ultimo rinnovo per il sodalizio che impone agli utenti Apple l’utilizzo come motore di ricerca di default quello di Google, e con i rapporti tra le due aziende che sono ormai ai minimi storici, sembrerebbe essere arrivato il momento di Yahoo, motore di ricerca che sta vivendo una seconda giovinezza grazie al nuovo CEO Marissa Mayer.

È questo quello che traspare dai rumors e dalle interviste rilasciate proprio in questi giorni, che hanno avuto al centro delle speculazioni proprio alcune parole della CEO che sembra aver indirizzato gli appassionati proprio verso la possibilità di un accordo che, nel 2010, sembrava addirittura impensabile. 

“Saremmo onorati di essere il Search Engine di Apple”

Queste le parole del CEO di Yahoo Marissa Mayer, che ha sottolineato ancora una volta come un accordo con Apple sarebbe più che benvenuto da quelle parti. Un accordo che porterebbe milioni di persone ad utilizzare appunto Yahoo! come motore di ricerca standard, anche se comunque sostituibile dalle impostazioni.

Un durissimo colpo per Google

Per Google si tratterebbe di un durissimo colpo, dopo che solo 2 anni fa Apple aveva deciso di non utilizzare più di default le Mappe della grande G. Un’operazione che ai tempi destò più di qualche polemica, dato che il servizio che Apple scelse per rimpiazzare quello di Google non è stato, per diversi mesi, all’altezza del precedente.

Si rischia, ed è questo il principale argomento di discussione di questi giorni, di vivere di nuovo il map-gate, con la differenza che però, almeno questa volta, basterebbe sostituire il motore di ricerca di default dalle impostazioni.

Staremo a vedere se dai rumors scaturirà una, anche piccola, verità. Per il momento non ci resta che aspettare che il contratto tra Google e Apple giunga al termine. Di rinnovo, almeno dalle parti di Cupertino, sembra non ne vogliano nemmeno sentire parlare.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons