WhatsApp: presto aggiunte le videochiamate

whatsappWhatsApp rincara la dose. Dopo aver portato le telefonate gratis sulla sua piattaforma, adesso sia per iPhone che per Android sta testando un sistema di videochiamate, che sarà diretto concorrente di FaceTime ma anche di altri tipi di piattaforme, come Skype o Hangouts.

Si tratta di una notizia che ha scombussolato un po’ il mondo del tech nella giornata di ieri, perché spariglia le carte in tavola di un settore che, per il futuro prossimo venturo, è di fondamentale importanza nella guerra tra piattaforme. Vediamo insieme come cambierà il nostro modo di comunicare per questa inattesa mossa dell’App di messaggi che fa capo a Facebook.

Di cosa si tratta?

Si tratta della possibilità di fare videochiamate utilizzando quella che è l’App WhatsApp, quella che fino a ieri avevamo utilizzato solo per mandare foto e messaggi e qualche volta per chiamare. Il sistema sarà disponibile cross-platform, nel senso che sarà utilizzabile su iPhone, su Android, su Windows e su tutti i sistemi che sono in grado di utilizzare il software.

È un software che dunque si metterà in pari con Skype e Google Hangouts e non FaceTime, che come sappiamo è disponibile solo su piattaforme iOS e OS X.

Riuscirà a funzionare bene?

Per il momento le chiamate su WhatsApp non sono esattamente delle migliori. Si tratta di un sistema che secondo moltissimi utenti è inferiore sia a FaceTime che a Skype ed è per questo che in pochissimi stanno riponendo le loro speranze in WhatsApp, che arriva in un mercato già ricchissimo di altre App che fanno lo stesso lavoro, che però potrà puntare sul fatto che WhatsApp è collegato direttamente con i numeri di telefono e non con il dispositivo, il che vuol dire avere immediatamente a disposizione quasi un miliardo di contatti, pronti da chiamare.

Staremo a vedere quando sarà disponibile in Italia

In Italia il sistema non è ancora in test e con ogni probabilità dovremo aspettare qualche settimana prima di averlo disponibile anche da noi. Non appena questo sarà avvenuto, potremo fornirvi una recensione dettagliata del sistema.

Continuate a seguire Scoprilamela, per tutte le novità che riguardano iPhone e il mondo della telefonia mobile.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons