Loading...

Una pericolosa falla di sicurezza in iOS 13 beta

Grossi guai per la casa di Cupertino. Sembra che ci sia una pericolosa falla di sicurezza in iOS 13 beta tanto da mettere account e password degli utenti in serio pericolo.

Non sempre ad Apple riescono ciambelle perfette e con il buco, a volte capita anche che ci siano dei momenti di crisi come questo da affrontare. Apple ha dovuto correre immediatamente ai ripari per risolvere il problema.

Vediamo ora insieme cosa è accaduto e cerchiamo di capire in che modo sono riusciti a sistemare questa pericolosissima falla del sistema che mette in pericolo la privacy e la sicurezza degli utenti.

iOS 13 beta: una falla da riparare

Sembra che il sistema operativo non sia perfettamente sicuro e che consenta di entrare nella sezione Password e Account senza che avvenga lo sblocco con il Face ID o tramite Touch ID. Decisamente un problema grave.

Anche se si tratta semplicemente di quella che è una versione beta, questa falla di sicurezza è pericolosa e grave e certamente non sarebbe dovuta accadere. Soprattutto perché non sono pochi gli utenti che hanno già installato una delle versioni beta di iOS 13 dato che la casa di Cupertino l’aveva resa pubblica.

La falla purtroppo si ritrova anche negli iPadOS 13 e questo ha di conseguenza reso meno sicuro anche il dispositivo tablet della Apple. È comune poter accedere alla sezione Password e Account nella sezione Impostazioni, ma in questo caso accade senza che si sia fatta l’autenticazione con il Face ID o con Touch ID.

Bastava semplicemente cliccare più volte sulla voce Password e Account per riuscire ad entrare senza il riconoscimento. Quindi password e account salvate dall’ignaro utente nel portachiavi sarebbero state potenzialmente visibili a tutti.

Anche se Apple sta provvedendo a sistemare la falla di sicurezza, noi sconsigliamo comunque di installare iOS 13 beta sui propri dispositivi fino a quando Apple non rilascerà definitivamente la versione finale, aggiornata e sicura.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons