Tasto accensione iPhone bloccato: come sbloccarlo

Come sopperire al tasto di accensione non funzionante

Il nostro iPhone ha decisamente pochi tasti fisici da poter utilizzare, e proprio per il fatto che sono pochi diventano estremamente importanti.

Può succedere ad esempio che il tasto di accensione si blocchi, smettendo improvvisamente di funzionare.

Essendo un tasto molto importante probabilmente avremo bisogno di mandare l’iPhone in riparazione, ma nell’immediato, se ne abbiamo bisogno, ci sono una serie di metodi da provare per simularne la funzione.

Il primo, molto semplice, è quello di premere con due dita l’iPhone in diagonale, dall’angolo del tasto home (alto a destra) a quello in basso a sinistra: spesso la pressione fa recuperare il contatto del tasto che potrà così funzionare di nuovo.

Ma a parte questo possiamo provare a simulare il tasto con soluzioni software, per spegnere o bloccare l’iPhone; per accenderlo, invece, l’unica soluzione è quella di collegare l’iPhone al cavo di ricarica e si accenderà automaticamente.

Assistive Touch per simulare il tasto di accensione

Se entriamo nell’app Impostazioni, quindi Generali, Accessibilità ed Assistive Touch, potremo attivare questa utile funzione proposta da Apple: in pratica verranno creati dei tasti virtuali sullo schermo che andranno a simulare le funzioni dei tasti fisici come Home, il tasto di accensione o i tasti volume.

Chiaramente quello che ci interessa attivare è il tasto di accensione, che potremo così utilizzare semplicemente premendo il tasto a schermo: tenendolo premuto apparirà lo switch rosso di spegnimento, anche se dobbiamo tener presente che non potremo riaccendere l’iPhone normalmente.

L’alternativa Activator

Se abbiamo un dispositivo jailbroken potremo utilizzare in alternativa Activator, un utile tweak che potremo scaricare gratuitamente tramite lo store Cydia e che andrà a creare un’app nella nostra home.

Da questa nuova app potremo impostare una funzione che vada a simulare la pressione del tasto di accensione: potremo scegliere di tenere premuto a lungo il tasto volume per simularla, oppure potremo scegliere di scorrere a destra sulla barra di stato, in alto: qualunque delle soluzioni che sceglieremo è valida per sostituire la funzionalità del tasto rotto, e in questo modo non avremo fastidiosi pulsanti virtuali a schermo.

Anche qui dobbiamo tener presente che Activator funziona solo quando l’iPhone è acceso, quindi se lo spegnamo non avremo altra possibilità che la ricarica per poterlo accendere di nuovo.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons