Samsung guida, ma Apple e Huawei recuperano la distanza

appleSamsung continua a guidare la speciale classifica delle aziende che vendono più dispositivi nel settore mobile, anche se la crescita dell’azienda coreana è stata molto inferiore rispetto a quella delle aziende che si sono lanciate al suo inseguimento, ovvero Huawei e la nostra Apple.

Qualcosa si muove nel mondo del mobile e la riprova ne è il fatto che, sebbene la coreana sia ancora saldamente al comando, comincia ad avvertire il fiato sul collo non solo di Apple, ma anche di Huawei, che operando nello stesso segmento (quello Android), potrebbe dare decisamente più fastidio alla coreana.

Apple: +22,2% per il 2015

Il 2015 è l’anno più redditizio di sempre per la nostra Apple, che è riuscita ad aumentare le vendite dei dispositivi del 22,2%, attestandosi su un mostruoso 48 milioni di dispositivi venduti, un numero che lascia davvero a bocca aperta, soprattutto se teniamo conto del fatto che Apple non propone sul mercato alcun dispositivo low cost, al contrario di Samsung e Huawei, i cui comunque impressionanti numeri sono realizzati grazie anche a molti 100 dollar devices.

La classifica

La classifica della vendita dei dispositivi è questa:

  1. Samsung prima con 85 milioni di dispositivi;
  2. Apple seconda con 48 milioni di dispositivi;
  3. Huawei è terza a sorpresa, con 27 milioni di dispositivi venduti.

Gli altri produttori del mondo Android sembrano essere molto in difficoltà, con i numeri che premiano solo quelle aziende che sono molto forti sul mercato cinese, come ad esempio Lenovo e Xiaomi, i cui telefoni sono praticamente introvabili in Europa.

Battaglia aperta per il 2016

Il gap tra Samsung e le inseguitrici si sta restringendo e questo apre le porte ad un 2016 di rinnovata sfida tra la coreana e Apple, con la prima che guida la classifica dei dispositivi venduti e la seconda che si porta a casa quasi tutti i profitti: secondo le statistiche più recenti circa l’80% dei profitti del settore, infatti, finirebbero proprio nelle casse di Cupertino, azienda che venderà sì meno dispositivi, ma che lo fa comunque con margini molto più alti di quelli che può praticare Samsung.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons