Loading...

Registrato il marchio “iPhone for life”: cosa dobbiamo aspettarci?

Conosciamo il motto “iPhone for life” che viene spesso utilizzato dagli operatori telefonici per promuovere le loro iniziative legate ad abbonamenti di lunga durata.

Gli abbonamenti sono abbinati al noleggio di smartphone targati Apple e l’argomento torna ora nelle mani della casa americana. Apple, proprio alcuni giorni fa, ha registrato ufficialmente il marchio iPhone for life.

Questo, secondo molti esperti, potrebbe essere il primo passo di una nuova campagna promozionale coordinata direttamente da Apple. E che potrebbe garantire agli utenti un ricambio continuo del proprio iPhone con cadenza annuale.

Non più una vendita quindi, ma un vero e proprio abbonamento direttamente targato Apple.

“Tutto incluso” in stile Apple

A partire da “iPhone for life” l’azienda americana potrebbe dar vita al tanto atteso “iPhone Upgrade Program” che non riguarda solo la possibilità di cambiare smartphone ad ogni nuova generazione, ma prevede un pacchetto molto più completo con accesso a gran parte dei servizi offerti dall’azienda.

Fin ora l’upgrade program prevedeva semplicemente un vincolo biennale che offriva una rateizzazione del pagamento oltre alla possibilità, dopo dodici mesi, di cambiare iPhone con quello appena lanciato da Apple.

Con il nuovo “iPhone Upgrade Program” ci si aspetta che rimoduli in parte questo format, allungando la durata del legame con la possibilità di rinnovarlo di anno in anno o fin quando il consumatore vorrà, ed introducendo nuovi servizi per gli utenti.

In particolar modo l’accesso ad Apple Care+ e a tutte le sue funzionalità. Ma anche la possibilità di un abbonamento all inclusive che non si limiti al solo iPhone ma abbini a questo altri dispositivi del produttore come Apple Watch o AirPods.

Insomma un lasciapassare per entrare a far parte in pianta stabile dell’ecosistema Apple e godere di tutti i vantaggi che questo può offrire.

L’alternativa meno allettante

Ma una seconda ipotesi si sta facendo strada, molto meno suggestiva di quella appena descritta, in quanto la scelta di registrare il marchio sarebbe legata esclusivamente a ragioni di marketing.

Il brand insomma vorrebbe far suo il motto. Soltanto per evitare che terzi lo utilizzino per continuare a dar risalto alle loro promozioni in abbonamento, senza però sostituire a queste iniziative una proposta commerciale propria.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons