Posso usare le cover di iPad 3 e 4 con iPad Air?

Le cover di iPad 3 ed iPad 4 vanno bene per l'iPad Air?

L’acquisto di un iPad Air, anche per quegli utenti che avevano già un iPad e che magari lo hanno venduto, è una spesa sicuramente non indifferente.

Per questo dopo aver comprato il nuovo dispositivo possiamo cercare di risparmiare qualcosa utilizzando ancora gli accessori che avevamo in precedenza per acquistarli di nuovo.

Questo procedimento può essere fatto con le cover per iPad 2, iPad 3 ed iPad 4 se vogliamo utilizzarle per proteggere un iPad Air?

In linea di massima no, non possiamo utilizzarle. Tuttavia, se siete amanti del “fai da te”, possiamo cercare un modo per “riciclarle” lo stesso: tutto dipende dal tipo di cover che abbiamo.

Le cover senza custodia

Le dimensioni del nuovo iPad Air sono diverse da quelle degli iPad di seconda, terza e quarta generazione. In particolare, oltre ad uno spessore minore, possiamo trovare una larghezza inferiore dovuta alla riduzione delle dimensioni dei margini destro e sinistro.

Di conseguenza, se la nostra cover (pensiamo ad una Smart Cover Apple) ha la stessa altezza dell’iPad Air, non avrà la stessa larghezza. Considerando che deve essere ancorata ad un lato del dispositivo, sporgerà di un paio di centimetri dall’altro lato.

Questa sporgenza farà in modo che l’aggancio magnetico della cover e dell’iPad non corrisponda, di conseguenza quando andremo a coprire l’iPad questo non si bloccherà, perdendo molta dell’utilità della cover stessa.

Le cover con custodia

Tra gli accessori non originali troviamo comunemente anche una serie di cover con case (la custodia posteriore) non separabili: in questo caso, come abbiamo detto prima, possiamo trovare una soluzione per cercare di riutilizzare il nostro accessorio.

Le custodie funzionano così: inseriamo il nostro iPad dall’alto, cosicché il dispositivo rimanga “intrappolato” nella custodia e possiamo coprirlo con la cover annessa.

L’altezza dell’iPad Air è uguale a quella dei precedenti, la larghezza no, quindi il dispositivo tenderebbe a spostarsi a destra e a sinistra nella custodia.

Per “tamponarlo” e farlo restare fermo possiamo inserire nella custodia, ai margini, qualcosa che riempia (del cotone) oppure incollare le estremità del margine destro e sinistro per ridurre la larghezza dello spazio disponibile (lo so, è una soluzione spartanissima e dobbiamo essere molto precisi, ma stiamo anche risparmiando 40 euro!).

L’unica cosa a cui dobbiamo fare attenzione è che il foro per la fotocamera corrisponda a dove effettivamente la fotocamera si trova, a questo dobbiamo fare attenzione (le dimensioni dell’obiettivo sono le stesse nell’iPad Air e nei modelli precedenti).

Ultima cosa, visto che l’iPad Air è più piccolo, non è detto che l’aggancio magnetico funzioni: avendo spostato il bordo dell’iPad, questo potrebbe non corrispondere ai magneti presenti nella custodia.

Tuttavia, a differenza del caso precedente, una cover con custodia garantisce anche in questo modo una protezione più che sufficiente.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons