Plugin flash per iPhone: installarlo con Cydia

Come installare un plugin Flash sul nostro iPhone

“Impossibile visualizzare la pagina, il plugin Flash non è supportato. Si prega di aggiornare”.

Quante volte questa frase sarà apparsa sui browser dei possessori di un iPhone o un iPad? Sicuramente moltissime visto che questi dispositivi non supportano la tecnologia Flash, e proprio per questo motivo molte pagine web risultano precluse alla consultazione da iPhone.

Il plugin Flash è, in pratica, un’estensione del browser che deve essere installata a parte per poter visualizzare su internet questo tipo di contenuti: per iPhone ufficialmente non ne esistono, e per questo motivo dobbiamo eseguire il jailbreak del nostro dispositivo per trovarne uno disponibile sullo store alternativo Cydia.

Frash

L’unico plugin reperibile su Cydia si chiama Frash, è in lavorazione ormai da diversi anni ma sicuramente non verrà mai ultimato in quanto lo sviluppatore ha smesso di supportarlo, scegliendo di non aggiornarlo più.

L’unica cosa che possiamo fare, quindi, è quella di cercare su Cydia, tramite la scheda di ricerca, questo tweak ed installarlo sul nostro iPad per cercare di trarne quel (poco) beneficio messo a disposizione.

Le applicazioni flash sicuramente disponibili saranno quelle scritte per una versione piuttosto antiquata del linguaggio di programmazione, ad esempio quei giochetti stile “anni 80” che troviamo spesso sui siti internet, giocabili gratuitamente.

Un’altra categoria di applicazioni che possono funzionare grazie a questo plugin sono quelle dei video, per quei siti che non si sono convertiti al riprodurli in linguaggio HTML5; potete provare a vedere, quindi, se Frash funziona con alcuni siti di video sharing.

Le applicazioni che, invece, utilizzano versioni di Flash più recenti, saranno praticamente impossibili da riprodurre, quindi niente giochi di Facebook o simili. In ogni caso, esistono alcune soluzioni alternative per cercare di risolvere il problema.

Alternative a Frash

Alternative al plugin in senso stretto non ne esistono, quindi l’unica soluzione è quella di affidarsi a metodi molto diversi.

Uno di questi può essere quello di utilizzare un browser web capace, più o meno, di leggere contenuti in Flash, come Puffin o Skyfire, entrambi reperibili su App Store.

La soluzione ultima, invece, è quella di cercare l’app relativa al sito/gioco che stiamo cercando: siti come Rai o Mediaset, così come giochi quali Candy Crush di King sono stati “esportati” anche su App Store, e possono essere scaricati gratuitamente e liberamente utilizzati anche dal nostro iPhone.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons