Novità iPhone 7: ecco gli schermi OLED?

iphone 7Foxconn, partner di Apple praticamente dalla nascita della linea iPhone, ha recentemente acquisito, come molti dei nostri lettori sapranno, le linee produttive di Sharp, produttore di schermi per Apple e soprattutto per iPhone e iPad.

Da questa acquisizione e dai cambiamenti seguenti possiamo facilmente confermare alcune delle novità di iPhone 7 e 7 Plus, soprattutto dando un’occhiata a quella che è la roadmap che si è imposta l’azienda partner di Cupertino.

Per iPhone 7 poche novità a livello di formato

A livello di formato ci saranno pochissime novità. Se siete tra coloro che si aspettano una rivoluzione rispetto a iPhone 6S, rimarrete purtroppo a bocca asciutta, perché pare che i grandi cambiamenti Apple li abbia progettati per il 2018, quando sul mercato dovrebbe essere presentato iPhone 8.

Un design Iterativo

Si continuerà dunque, almeno per i due prossimi modelli, ad avere uno schermo da 4.8 pollici per la versione normale e di 5.5 pollici per la versione Plus. Niente novità, niente schermi che arriveranno sui bordi e niente dunque nuovi formati, fatta eccezione ovviamente per la versione iPhone SE che Apple ha da pochissimo presentato.

Sottile come non mai

Tra le novità che sembrano essere però confermate da diversi esperti, ci sarebbe quella della rimozione del jack audio da 3,5 mm. Si tratta di una porta che è al momento la principale responsabile dello spessore di iPhone 6S e che, una volta rimossa, lascerà spazio all’immaginazione degli ingegneri di Apple. Si potranno dunque avere smartphone che scendono sotto la soglia dei 3,5 mm, cosa che è per il momento impossibile e che un po’ tutti aspettano con una certa curiosità proprio nel prossimo modello di Cupertino.

Le novità però non sono finite qui.

Passaggio ad OLED forse anticipato?

Secondo voci di corridoio Foxconn potrebbe essere pronta già da questo anno a produrre almeno 35.000 schermi al giorno in modalità OLED. Si tratta della tecnologia che Apple avrebbe pensato per il futuro, ma che con questi numeri potrebbe permettersi di debuttare forse già nel 2017. Si tratta dunque di qualcosa che verrà rimandato con ogni probabilità a iPhone 7S. Staremo a vedere.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons