Nintendo: da fine 2016 i nostri giochi su iPhone

Nintendo iPhone MarioGrande svolta per Nintendo, ma soprattutto per noi utenti Apple che non riusciamo a fare a meno dei grandiosi videogiochi della casa nipponica. Secondo quanto affermato infatti dal presidente del colosso dei videogiochi Tatsumi Kimishima, la casa giapponese porterà i suoi principali personaggi sulla piattaforma iOS, quindi su iPod, iPad e iPhone, a partire dalla fine del 2016.

Si tratta di una scelta e di una decisione senza precedenti, dato che Nintendo era stata sempre gelosissima dei suoi titoli, che costituivano poi il vero traino verso le sue console.

Il mercato che si potrebbe aprire però per Nintendo è davvero potenzialmente enorme e c’è davvero poco da perdere per un’azienda che, secondo molti, avrebbe già perso il treno per il casual gaming.

Quali titoli saranno disponibili di Nintendo su iOS?

Per il momento non lo sa nessuno, fatta eccezione per l’oscuro Miitomo, un titolo che servirà, dicono da Nitendo, per gestire da remoto i propri Mii sulle console di Nintendo come DS e WII.

Per il resto però non si sa ancora nulla, anche se i bene informati dicono che con ogni probabilità ci sarà almeno un porting di Mario, uno di Zelda, uno a tema Pokemon e uno a tema sport.

Si tratta di una notizia che è stata accolta con un certo favore dagli appassionati Nintendo di tutto il mondo, che ora per godersi i propri personaggi non dovranno più necessariamente portarsi dietro due diversi dispositivi per godersi i videogiochi preferiti.

Questo si tradurrà sicuramente in un boom di vendite per Nintendo, che permetterà, anche a chi non ci pensa proprio a comprare una console, di accedere a quelli che sono i personaggi che hanno letteralmente fatto la storia dei videogiochi.

Lo stesso percorso di SEGA?

SEGA, che detiene i diritti su personaggi altrettanto importanti (pensiamo a Sonic), ha praticamente sfruttato la popolarità dei suoi marchi registrati per proporre titoli esclusivamente per iPhone, affiancandoli a qualche remake di titoli molto vecchi e ormai non più commerciali. I risultati sono stati buoni e speriamo lo stesso per Nintendo, soprattutto perché, inutile nasconderlo, siamo anche noi dei grandi appassionati di questi titoli.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons