Natale: il 50% dei dispositivi venduti è Apple

babbo nataleBabbo Natale, in circa le metà delle case, ha lasciato un prodotto della mela morsicata, almeno in quelle che hanno deciso di regalarsi uno smartphone. Sono questi i dati estremamente impressionanti della tornata di feste che si sta per concludere, che ha visto Apple dominare il mercato in Europa e negli Usa con circa il 50% delle attivazioni durante questo periodo. Si tratta di dati particolarmente impressionanti, soprattutto se si tiene conto del fatto che, con la crisi non ancora alle spalle completamente, bisogna far entrare nell’equazione anche il costo superiore di questi dispositivi.

Si tratta di qualcosa che non tutti si aspettavano, soprattutto tra coloro i quali avevano gridato al flop di iPhone 6S e 6S Plus.

Calo incredibile tra i tablet

I tablet invece sembrano arrancare e non solo per Apple. Questo Natale hanno costituito solo il 9% delle vendite, contro il 13% dell’anno prima. Si tratta della fine del mondo dei tablet? No, assolutamente, anche se comunque sembra che le cifre, almeno rispetto all’ubriacatura iniziale, siano decisamente da ridimensionarsi.

Segue Samsung

L’eterna lotta tra Apple e Samsung, verrebbe da dire, anche se il produttore coreano è comunque sotto quota 20%, con uno stacco che è più che doppio rispetto ai nemici di sempre, quella Apple che come abbiamo già scritto oggi sembra dominare in lungo e largo ogni tipo di settore di sua competenza.

E per il 2016 i coreani sembrano aver deciso di puntare, per i ricavi, più sul settore medio basso che su quello alto, dove lo stradominio di Apple sembra essere completamente assoluto.

Fino a Marzo padroni incontrastati

Fino a Marzo sembra che il dominio di Apple sarà assolutamente incontrastato. Sarà quella la data durante la quale verrà probabilmente presentato il prossimo smartphone della serie Galaxy, quello che potrebbe quantomeno provare a rivaleggiare con iPhone 6S. Il distacco però, per allora, sarà ancora più netto.

Staremo a vedere quali contromosse prepararà il mondo Android, anche se il distacco con Apple e iOS sembra essere, anche a livello di vendite, decisamente abissale.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons