Mail di Libero su iPhone, come configurarla

Impostare e-mail su iPhoneOggi vi parliamo di uno dei problemi più gravosi che attanagliano gli utenti iPhone, in particolare gli utenti che utilizzano i servizi mail più datati.

In passato i client mail più utilizzati non erano Hotmail e Gmail, ce n’erano altri, tra cui Libero.

Il problema per gli utenti iOS è quello di leggere le mail che arrivano tramite questo client direttamente dall’app Mail dell’iPhone.

Nello specifico il problema riguarda quelle mail che non possono essere scaricate automaticamente dal server a causa di alcune limitazioni imposte dalla società che gestisce questi servizi. 

Vediamo quindi come risolvere, o almeno tentare di risolvere, questo insidioso problema.

La configurazione Posta di Libero

La configurazione dell’account posta Libero è abbastanza semplice per tutti i client, ed  è uguale per tutti. Per prima cosa dobbiamo entrare nell’app Impostazioni, quindi raggiungere la scheda Mail, Contatti e Calendari e scegliere “crea un nuovo account“.

Qui sono presenti quattro campi da riempire. Dovremo inserire il nostro nome nel primo, il nostro indirizzo mail nel secondo, quello che termina con “@libero.it”, quindi la password per leggere le mail e, se vogliamo, una descrizione dell’account che servirà a noi per identificarlo (ad esempio, “lavoro”).

IMAP SMTP Posta Libero: la parte difficile

La parte semplice è terminata, adesso arriva il difficile.

Libero permette di visualizzare le mail senza problemi se si è in possesso di una iPhone con Wind o una linea ADSL dello stesso gestore. In questo caso potrete entrare nell’account che avete appena creato (dall’app Impostazioni, scheda Mail, contatti e calendari), raggiungere le impostazioni avanzate ed riempire i campi richiesti in questo modo:

  • Inserisci il nome server host per la posta in entrata: pop3.libero.it — Questo è l’IMAP Libero su iPhone
  • Inserisci il nome server host per la posta in uscita: smtp.libero.it — Questo è L’SMTP LIbero su iPhone

In questo modo non dovreste avere problemi. Se siete collegati alla linea che abbiamo appena descritto, riceverete le mail Libero direttamente sul vostro iPhone.

Libero Mail su iPhone negli altri casi

Nel caso in cui il metodo descritto non funzionasse potrete contattare direttamente il servizio clienti Libero che vi fornirà informazioni su come effettuare il pagamento (di circa 20 euro) per abilitare il servizio di recezione mail direttamente da iPhone.

L’App di Libero per iPhone comincerà da quel momento in poi a funzionare senza alcun tipo di problema. Certo, non si tratta di una procedura economica, ma la configurazione della posta con nome host Libero è una delle più problematiche dell’intero circuito mail mondiale, almeno su iPhone.

Come configurare la mail di Libero su iPad

Per configurare la mail di Libero su iPad potete fare affidamento alla procedura che vi abbiamo appena riportato sopra. E’ esattamente identica tra iPhone e iPad, e in pochi minuti potrete utilizzare la vostra mail libero anche sul vostro tablet preferito.

Nel caso in cui doveste incontrare problemi, anche in questo caso vale il consiglio di rivolgersi al servizio clienti Libero, che dovrebbe aiutarvi, sempre a pagamento, a risolvere il problema tra le loro mail e il vostro dispositivo targato Apple.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons