Macbook Air: come far durare di più la batteria

Macbook Air batteriaLa batteria del Macbook Air è sicuramente una delle più prestanti attualmente presenti sul mercato. Non che la batteria sia speciale, ma la particolare configurazione e il sistema operativo di Apple, OS X, contribuiscono a prestazioni ad oggi ancora irraggiungibili dagli altri prodotti presenti sul mercato.

Per alcuni però potrebbe non essere abbastanza e per questo motivo abbiamo messo insieme qualche trucco per far durare la batteria ancora di più. Vediamoli insieme.

1. Luminosità abbassata

La più grande fonte di consumo della batteria sui Macbook Air è sicuramente lo schermo. Non serve tenerlo sempre a luminosità massima, ma si può appunto giocare con la regolazione della lampada per ottenere una durata prolungata della batteria. C’è anche un’impostazione automatica che in genere riesce ad ottenere un buon compromesso tra consumi e visibilità. Utilizzatela quando potete.

2. Occhio ai siti che usano flash

Potreste essere tra coloro che hanno deciso di utilizzare Flash sul loro browser. Questa tecnologia non è molto amata da Apple, perché riesce a consumare la batteria a ritmi molto elevati. Nel caso in cui non fosse necessario, bloccate flash, oppure scegliete uno dei tanti plugin disponibili per farlo partire solo on-demand. In questo modo riuscirete a limitare l’utilizzo della batteria per cose inutili come i pop-up pubblicitari.

3. Tenere sempre d’occhio le App che consumano più batteria

Le App che consumano più batteria possono essere controllate semplicemente clickando sull’icona batteria che si trova sulla parte superiore, a destra, dello schermo. Una volta clickata l’icona vi verrà presentata una lista delle App che al momento stanno consumando più energia: chiudete quelle che non state utilizzando e continuate a preservare la durata della carica del vostro Macbook Air.

4. Calibrare

La batteria del Macbook Air, come quella degli iPhone, deve essere calibrata di tanto in tanto per un corretto funzionamento: questo vuol dire utilizzare la batteria senza caricatore fino a quando si sarà scaricata completamente, aspettare che il computer vada in stand-by, per poi alla fine ricaricarla completamente a computer inutilizzato. Questo procedimento è in grado di tenere la batteria sempre al top e a farla durare il più possibile.

5. Impostazioni al minimo quando si gioca

Il Mac mette ormai a disposizione un ottimo parco videogiochi e non è detto che non ci si possa divertire con un computer tendenzialmente professionale come il Macbook Air. Se siete però senza caricatore, provate ad abbassare le impostazioni grafiche del vostro Macbook, per far durare la batteria qualcosina di più.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons