Lo schermo di iPhone 5S: tecnologia, risoluzione e colori

Andiamo a valutare le caratteristiche dello schermo del nuovo iPhone 5S

Rispetto ai cellulari di qualche anno fa, quelli antecedenti all’era iPhone, i modelli attualmente in commercio hanno un componente molto importante, lo schermo.

All’occorrenza lo schermo diventa tastiera, diventa tastierino da gioco, diventa supporto da disegno. È per questo motivo che è importante conoscerne le caratteristiche prima di acquistare un nuovo dispositivo.

La tecnologia capacitiva

Possiamo iniziare con il dire che lo schermo dell’iPhone 5S non è diverso da quello degli iPhone precedenti. In termini di tecnologia utilizzata, se avete già avuto un iPhone vi accorgerete della somiglianza tra il precedente e il nuovo modello.

La tecnologia capacitiva che utilizzano si basa sulla differenza di potenziale elettrico che viene a crearsi nel punto di appoggio del dito. Sulle nostre dita è presente una certa carica elettrica. Per questo motivo possiamo utilizzare l’iPhone solo con la “pelle viva” e, salvo eccezioni, mai con pennini, unghie, oggetti vari che non hanno in sé una carica elettrica.

Specifiche tecniche dell’iPhone 5S

Per quanto riguarda le specifiche, ovvero quelle caratteristiche tecniche che ci permettono di distinguerlo dagli altri telefoni, l’iPhone 5S ha un display Retina (così definito perché i pixel non si vedono, ma è una definizione data da Apple stessa). La risoluzione è 1136×640 pixel per una diagonale di 4 pollici di lunghezza ed un rapporto di 16:9.

Per quanto riguarda il materiale, lo schermo è realizzato in vetro ed ha un rivestimento oleorepellente a prova di impronte. In realtà non è vero che le impronte digitali non rimangono sul vetro, lo fanno, ma è molto semplice toglierle in quanto tendono a non aderire al vetro (come farebbero invece, ad esempio, su un bicchiere dove vanno tolte con il sapone).

Rispetto ad altri telefoni, l’iPhone non utilizza uno schermo con tecnologia AMOLED e questo rispetto ad altri modelli (telefoni Samsung in primis) restituisce colori più spenti ma allo stesso tempo meno saturati e per questo motivo più naturali rispetto a quelli che possiamo vedere su altri modelli di cellulare, fattore che si nota particolarmente bene nelle fotografie.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons