L’Apple Watch funziona male con tatuaggi e da problemi alla pelle?

apple tattooAd ogni uscita di un nuovo prodotto Apple, c’è uno scandalo, pilotato o meno. Questa volta vi parleremo di quanto è avvenuto per l’Apple Watch e i tatuaggi, il più recente (e più attendibile) degli scandali che hanno colpito i nuovi prodotti di Cupertino.

Questa volta è vero

Se l’antenna-gate era una farsa bella e buona, messa in piedi ad arte per attaccare un prodotto praticamente impeccabile, questa volta invece i detrattori di Apple potrebbero avere ragione.

Apple Watch infatti utilizza un sistema a infrarossi verdi per tenere costantemente sotto controllo il battito cardiaco. Si tratta di un sistema che si basa, dunque, sulla possibilità di questi raggi di penetrare alcuni strati di pelle.

Questa capacità, per stessa ammissione di Apple, sarebbe contrastata fortemente dai pigmenti utilizzati per effettuare i tatuaggi, motivo per il quale chi ha tatuaggi proprio sul polso potrebbe avere problemi ad utilizzare non solo il conta-battiti, ma anche altre funzionalità come quelle che hanno bisogno, per funzionare, di sapere se l’orologio è al polso oppure no.

Quali tipi di tatuaggi creano problemi?

Pare che a creare problemi siano principalmente i tatuaggi pieni e di colore scuro. I problemi infatti non sembra si verifichino per chi abbia tatuaggi molto sfumati o che utilizzano colori piuttosto chiari.

A creare problemi sembrano essere i pigmenti neri e blu, che avrebbero, sembra, la capacità di ostacolare il passaggio dei raggi di cui vi avevamo parlato prima.

Come risolvere il problema?

Almeno per il momento non sembra esserci una soluzione. Per questo motivo, l’unico consiglio che possiamo darvi è quello di provare l’Apple Watch prima di acquistarlo, ovviamente nel caso in cui aveste dei tatuaggi proprio nel punto dove allaccereste l’orologio.

Nel caso in cui non dovesse funzionare, meglio passare la mano, dato che molte delle funzionalità di Apple Watch non potrete utilizzarle affatto.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons