Loading...

La batteria è nel cinturino: novità in arrivo per Apple Watch

Nel costante tentativo di perfezionare i propri dispositivi Apple sta continuando a rilasciare nuovi brevetti e tra questi sembra essercene uno davvero molto interessante per aumentare l’autonomia di Apple Watch.

Nelle ultime generazioni lo smartwatch prodotto dall’azienda americana ha visto crescere il numero di sensori e di funzionalità supportate con un fisiologico calo delle prestazioni in termini di durata della batteria e quindi ci si sta muovendo per risolvere questa problematica.

Ovviamente si è già provveduto ad una batteria più capiente ma questo ha reso impossibile ridurre le dimensioni del case esterno di Apple Watch e per rendere possibile un restyling futuro ci si è mossi in una direzione completamente diversa.

La soluzione di Apple

Da Cupertino hanno così pensato di sfruttare tutto il volume dello smartwatch e non solo il suo corpo centrale ed hanno pensato ad un cinturino con batteria integrata.

Scendendo più nello specifico del progetto presentato da Apple vediamo un cinturino organizzato a maglie spesse che integrano all’interno di esse delle piccolissime batterie che sono in grado, attraverso dei pin, di trasferire energia l’una all’altra fino ad arrivare al dispositivo.

Le batterie della Battery Watch Band (è questo il nome scelto per lo speciale cinturino) verrebbero ricaricate in tempi brevissimi grazie alla carica wireless e dovrebbero garantire un incremento dell’autonomia pari al 15-20% in più.

Il cinturino sarà con ogni probabilità realizzato in materiali plastici a meno che non si riesca ad isolare le batterie in maniera sufficiente da realizzarlo esternamente in metallo.

Dovrebbe anche cambiare il modulo di allaccio al corpo di Apple Watch in modo che questo possa contenere i contatti che mettono in comunicazione lo smartwatch alla batteria extra della Battery Band.

Prezzo ed uscita

Sul costo di questo speciale cinturino non è possibile sbilanciarsi perché ci troviamo ancora in fase di progettazione e non è ancora chiaro se verrà presentato come accessorio extra da acquistare separatamente o già in dotazione con lo smartwatch.

Le tempistiche invece fanno pensare al lancio in concomitanza con quello della nuova serie di Apple Watch prevista nel corso del secondo trimestre del prossimo anno.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2022 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons