Jailbreak e iOS 7.0.5: è possibile? Guida completa

Jailbreak iOS 7.0.5 con Evasi0nDopo il rilascio dell’ultima versione del sistema operativo di casa Apple, iOS 7.0.5, si è temuto che l’azienda di Cupertino fosse riuscita a scovare e correggere la falla sfruttata per eseguire il jailbreak sui dispositivi targati Apple.
La falla non è stata corretta, quindi è possibile eseguire il Jailbreak iOS 7.0.5, sia su iPhone 5C che su iPhone 5S.

Si tratta di un Jailbreak untethered, quindi non sarà necessario avere un computer a portata di mano per accendere il proprio device ad ogni riavvio.

Cosa serve per Jailbreak iOS 7.0.5?

  • Evasi0n 7 1.0.5, disponibile sia per Mac che per Windows
  • Device Apple con iOS 7.0.5
  • PC con sistema operativo Windows (tutte le versioni a partire da Windows XP) o Mac con OS X (dalla versione 10.6).

Come fare Jailbreak iOS 7.0.5?

Dopo aver effettuato il download e l’installazione di Evasi0n 7 1.0.5, aprite il programma e collegate il device al personal computer o al Mac. Fate click sul pulsante “Jailbreak” ed attendete il completamento dell’operazione. Evasi0n eseguirà tutto in automatico, l’utente dovrà solo dare avvio alla procedura.

Al termine dell’operazione il dispositivo si riavvierà in automatico. A questo punto noterete una nuova icona nella home, icona relativa al loader di Evasi0n 7.

Anche se durante l’installazione del loader il dispositivo funziona normalmente, consigliamo di evitare di utilizzarlo, perchè durante il completamento del Jailbreak iOS 7.0.5 il device sarà riavviato più volte e perchè l’utilizzo durante l’installazione del loader potrebbe comportare problemi nel portare a termine l’operazione.

Dopo alcuni minuti il trasferimento dei file sarà terminato. A questo punto, senza sconnettere il dispositivo dal pc, aprite l’applicazione Evasi0n, con la quale potrete connettervi al sito ufficiale gestito dagli Evad3rs ed installare Cydia. Anche in questo caso l’installazione avverrà in modo completamente automatico, ma vi consigliamo di prestare attenzione alle semplici indicazioni che vi verranno fornite passo passo.

Terminato l’installazione di Cydia l’icona Jailbreak, apparsa in fase iniziale, verrà rimossa, mentre sarà aggiunta la classica icona di Cydia.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons