iPhone: le migliori App per le mail

Le migliori app per le mail su iPhone

Uno degli utilizzi che gli utenti, generalmente, fanno del proprio iPhone è quello di leggere le mail direttamente da cellulare, una cosa che fino a qualche anno fa era quasi impensabile e che consente di essere già consci di che cosa ci aspetta al lavoro anche quando non siamo ancora arrivati.

Essendo un servizio basilare, non è mai mancato sui nostro iPhone fin dal primo modello commercializzato, e nonostante ogni anno siano stati inseriti dei lievi miglioramenti nell’app ufficiale quesa rimane comunque molto povera, rispetto alle funzioni che potrebbe avere.

Su App Store sono presenti molte app alternative per leggere le mail, e anche se la qualità finale è molto diversa tra le varie app, spesso sono disponibili funzioni extra non presenti nell’app integrata; in questo articolo vi presenteremo alcuni client, evitando però di parlare dei servizi specifici dei vari provider (non parleremo, quindi, di Gmail, di Yahoo Mail e via dicendo ma solo di servizi che consentono di leggere mail da più provider).

Boxer

Boxer è un’app per le mail piuttosto utile per le sue funzionalità. Innanzitutto funziona con molti provider diversi, e diventa quindi utile da utilizzare quando dobbiamo gestire più account diversi.

Una delle caratteristiche migliori è il fatto che le azioni più comuni come la cancellazione, l’archiviazione, il contrassegno dei messaggi di posta elettronica possono essere utilizzate mediante gestures, evitando così di navigare tra diversi menu e di premere troppi tasti per portare a termine queste semplici operazioni.

Il servizio, inoltre, può essere collegato oltre che ai servizi di posta elettronica ai servizi di condivisione file, come DropBox (ma anche Facebook o Evernote),che ci permetteranno di inserire allegati direttamente dal servizio alle mail ma anche di scaricarli direttamente in internet, così da non doverli inserire direttamente sul telefono consumando spazio e banda di navigazione.

Heed

Tra le app che vi proponiamo in questo articolo, probabilmente Heed è la più bella, quindi se siete attenti alla grafica dovreste almeno dare un’occhiata. Lo stile è minimal, e il testo dei nostri messaggi molto semplice da leggere.

Tra l’altro supporta tutti i provider di posta elettronica e possiede una serie di funzioni particolari, come la possibilità di contrassegnare un messaggio semplicemente con un doppio tocco oppure mostrarci le mail con priorità diversa in base alle regole da noi impostate, una funzionalità che torna molto utile nel caso in cui riceviamo molte mail che non ci interessano, come quelle pubblicitarie.

Heed può essere scaricato da questo link.

Molto

Molto è un’altra app di gestione delle mail molto utile; anche qui a farla da padrone sono le gesture, intuitive a tal punto che una volta che le abbiamo imparate ci tornerà quasi male utilizzare, occasionalmente, l’app mail integrata.

Abbiamo anche la possibilità di eliminare i messaggi con uno scorrimento lungo e quella di selezionare un contatto, scorrendo sullo schermo per visualizzare la lista, per inviargli un messaggio rapidamente, utile visto che nell’app integrata dobbiamo necessariamente scrivere parte dell’indirizzo mail (o del nome del destinatario).

Funzione utilissima quella di poter separare le mail normali da quelle inviate dai social network, che spesso sono piuttosto inutili e non fanno altro che “intasare” la nostra casella.

Molto, se siete interessati, può essere scaricato da questa pagina.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons