Loading...

iPhone fold nel 2022: l’attesa non è finita

Tutti coloro che si aspettavano l’esordio durante il 2021 del primo iPhone pieghevole rimarranno sicuramente delusi dalla decisione di Apple di ritardarne il debutto di ancora un anno ma la strategia della casa statunitense è chiara.

Il prodotto deve ancora essere perfezionato perchè da Cupertino intendono ergersi al primo posto della classifica anche per quanto riguarda questa tipologia di smartphone.

Da qui la scelta di un percorso più lungo ed articolato per prendersi un’anno in più per lo sviluppo sia del design che del hardware del dispositivo.

Il concept attuale

Esteticamente l’iPhone pieghevole rappresenterà una novità assoluta sia nell’ambito dei dispositivi Apple sia rispetto a quanto il mercato offre in questo momento.

Lo smartphone si comporrà di due pannelli distinti uniti tra loro da un supporto metallico ed avrà uno schermo praticamente borderless anche se non mancherà la “tacca” dove troveranno alloggiamento la fotocamera frontale e tutta la sensoristica.

Esternamente il case sarà con ogni probabilità realizzato in metallo e vetro ad alta resistenza ed è previsto anche un piccolo schermetto proprio sotto il modulo della fotocamera.

Questo dovrebbe permettere di visualizzare le notifiche, accedere ah Face ID e probabilmente anche di interagire con lo smartphone stesso quantomeno per le funzionalità di base come rispondere ad sms e chiamate o scattare foto.

La dotazione hardware

Qui le notizie sono poche e frammentarie anche perchè c’è la possibilità di continuare a sviluppare soluzioni diverse ancora per un semestre almeno.

Certamente le specifiche si allineeranno a quelle del prossimo iPhone 13 dal quale il modello fold dovrebbe ereditare gran parte della componentistica come chip, fotocamere e molti altri sensori.

L’unica scelta su cui da Cupertino sembrano essere decisi è l’uso di un display OLED che garantisca una qualità elevatissima e che riesca a non far rinunciare alla piacevole esperienza d’uso a cui, da sempre, Apple ci ha abituati.

Ed i prezzi?

Anche qui siamo solo nel campo delle ipotesi ma c’è da aspettarsi un aumento del costo rispetto a quello di iPhone “standard”.

L’esborso dovrebbe quindi essere simile a quello già proposto dai competitor che hanno già proposto loro soluzioni foldable.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2023 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons