iPhone 8: per gli OLED contratto a Samsung e LG

OLEDIl passaggio alla nuova tecnologia OLED da parte di Apple sembra ormai una cosa fatta. Le voci si fanno sempre più insistenti e addirittura l’azienda della mela morsicata avrebbe messo in piedi dei lab segreti, come abbiamo già riportato in un nostro articolo, a Taiwan per studiare la tecnologia.

Secondo però l’ultim’ora circolata su tantissimi siti, incluso Bloomberg, Apple per essere sicura di avere a disposizione la tecnologia entro il 2018 avrebbe siglato un accordo con due aziende coreane, LG e Samsung, per il passaggio alla nuova tecnologia.

Si tratta però, a quanto pare, di accordi di lungo termine, che porteranno la nuova tecnologia soltanto su iPhone 8, e non su iPhone 7 come qualcuno aveva preventivato soltanto qualche settimana fa.

Cosa si farà per iPhone 7?

Per iPhone 7 con ogni probabilità si continueranno ad utilizzare invece le vecchie tecnologie LCD, che pur fornendo risultati adeguati sicuramente mettono a display immagini leggermente meno vivide e colori meno accesi. Questo vuol dire che chi si aspettava il grande salto con iPhone 7 e 7 Plus rimarrà a bocca asciutta, e dovrà addirittura aspettare l’arrivo della prossima generazione di iPhone.

Forse accordo anche per iPad

Secondo le indiscrezioni più recenti, l’accordo potrebbe coinvolgere anche la serie Tablet della casa di Cupertino, anche se in questo caso il problema di creare schermi di grandi dimensioni con questa tecnologia si farebbe ovviamente più concreto. Anche su questo punto non mancheremo di aggiornarvi nelle prossime giornate, quando tutto dovrebbe definirsi in modo più chiaro.

Il problema della durata

Il problema grosso per il momento, quello che Apple dovrà risolvere prima dell’entrata in produzione degli schermi, è la durata degli stessi. Gli schermi OLED infatti tendono a rompersi di più e soprattutto a rompersi prima delle loro controparti LCD. Un problema piuttosto grave, soprattutto per una serie di telefoni che parte da quasi 800€ per il modello base.

Staremo a vedere, secondo le indiscrezioni Apple starebbe già lavorando con LG e Samsung per superare questo tipo di problematica.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons