iPhone 7: pronta la ricarica wireless

iPhone 7iPhone 7 è il dispositivo di cui tutti hanno cominciato a parlare ormai da qualche settimana, nonostante iPhone 6S sia fresco di uscita e manchino ancora almeno 11 mesi all’uscita del prossimo dispositivo. Avremmo ignorato la solita giostra dei rumors, se non fosse che la notizia di oggi è una di quelle da appuntarsi.

Secondo indiscrezioni provenienti dalla Cina, e circolate ormai per giorni su Weebo, il prossimo iPhone 7 potrebbe avere la ricarica wireless. Si tratta di una tecnologia che già altri produttori hanno utilizzato in passato, ma che per Apple ha delle implicazioni sicuramente più interessanti, come vedremo nell’articolo che segue.

Che cos’è la ricarica wireless e come funziona

La ricarica wireless è una particolare tecnologia che consente, utilizzando accumulatori particolari inclusi nella scocca del telefono, di ricaricare il telefono semplicemente poggiandolo su un caricatore che è un piatto e non più un cavetto da inserire. Dato che si tratta comunque di una tecnologia che ha bisogno di fili per funzionare (il caricatore deve essere comunque inserito nella presa), in molti la ritengono una trovata di pochissimo conto, anche se per Apple, come vi annunceremo tra pochissimo, questo potrebbe voler dire una grande rivoluzione per il suo prossimo smartphone di punta, ovvero iPhone 7.

Eliminare infatti la necessità di utilizzare il cavo, potrebbe consentire ad Apple di rimuovere completamente la porta dove inseriamo il nostro caricatore, con implicazioni importantissime sul design del prossimo smartphone di Cupertino.

Il trucco per un telefono davvero super-sottile

Forse in molti non sanno che gli attuali limiti di spessore di iPhone sono dati dalla presenza, ineluttabile, dello slot per caricare il telefono. Si tratta del componente con il maggiore spessore che, una volta eliminato, potrebbe consentire ad Apple finalmente di andare ad avere davvero uno smartphone super-sottile, anche di un paio di millimetri in meno.

Si tratta dunque di una novità molto interessante, quella della ricarica Wireless, che interessa gli appassionati non per la ricarica in sé (è una tecnologia relativamente banale e non molto utile), ma per quello che consentirà a livello di design: i nuovi smartphone Apple, per intenderci, potrebbero essere così sottili da entrare in un portafogli.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons