iPhone 7: probabilmente cambierà il jack audio

iphone 7Aria di rivoluzione in Apple, dato che la notizia di oggi è di quelle che, per quanto possano apparire insignificanti all’inizio, si trasformano poi in quei cambiamenti epocali che avevamo avuto difficoltà a registrare.

Secondo il blog giapponese Macotakara, infatti, Apple sarebbe pronta ad abbandonare il jack audio da 3,5mm in favore del meno popolare e meno standard connettore da 2,5mm.

Cosa cambia per noi utenti? Lo vedremo tra pochissimo.

Apple di nuovo la prima ad abbandonare uno standard?

Sembrerebbe di sì, dato che per guadagnare 1 mm in spessore, Cupertino sarebbe pronta ad abbandonare quello che è considerato ormai da tempo immemore uno standard dell’industria elettronica e informatica.

Il jack di cui parliamo, per chi non avesse particolare dimestichezza con l’elettronica, è del foro che si trova in fondo al telefono nel quale vengono inserite le periferiche per ascoltare la musica, come cuffia e casse.

Al momento, fino all’ultimo modello, ovvero iPhone 6S, Apple utilizza il jack da 3,5mm, quello utilizzato praticamente da tutta l’industria, mentre per iPhone 7, sempre secondo le indiscrezioni, potrebbe passare ad un altro standard, estremamente poco comune, che potrebbe mandare su tutte le furie chi ha investito in un paio di cuffie di qualità con jack da 3,5mm.

Come cambia la nostra vita?

Cambierà nel senso che saremo messi davanti, almeno nel breve periodo, a uns scelta minore di quella alla quale ci eravamo abituati. Sicuramente i grandi produttori di periferiche per l’ascolto si muoveranno subito, ma non tutti e dunque dovremo innanzitutto fare i conti con chi deciderà di scegliere di seguire Apple nella sua nuova avventura e chi invece deciderà di aspettare.

Si tratta di una mossa piuttosto forte di Apple, che però potrebbe avere, ancora una volta, ragione e quindi guidare una rivoluzione che potrebbe coinvolgere presto anche gli altri produttori.

In palio c’è circa 1mm di spessore, che potrebbe voler dire tanta, tanta durata della batteria in più.

Stay tuned!

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons