iPhone 7 Plus: 256GB e batteria da 3000mHA

iPhone 7La prossima generazione di telefoni Apple, che dovrebbe rispondere al nome di iPhone 7, presenta delle novità sicuramente interessanti per tutti quegli appassionati che stanno seguendo, non senza una certa ansia, quelle che sono le evoluzioni ultime dei rumors che riguardano lo smartphone in questione.

Secondo il sito cinese MyDrivers, che in passato si era già rivelato piuttosto attendibile per quanto riguarda i prodotti di Apple, sarebbe la serie Plus a contenere le novità più interessanti, dato che oltre a novità sul fronte della CPU e della GPU (e molto probabilmente del design), il nostro futuro phablet made in Apple potrebbe avere novità sostanziali anche sul fronte della memoria fissa e della batteria.

Tre tagli di memoria, con il massimo da 256 GB

Nonostante il grosso dei dispositivi sia quello da 16GB, è altrettanto vero che la versione da 128GB, quella di maggior taglio tra quelli disponibili sulla versione 6S, sta stretta a tanti professionisti. Per questo motivo si potrebbe passare, sempre secondo il sito cinese che abbiamo citato in apertura, ad una grandezza massima da 256GB per la memoria.

Si tratta di una novità che sarà sicuramente apprezzatissima da chi fa un utilizzo molto intenso del proprio dispositivo, ovvero da chi magari vuoi per lavoro, vuoi per svago ha bisogno di portarsi dietro una mole piuttosto sostanziosa di dati e di App.

La batteria? Più di 3000Mha

La seconda novità importante dovrebbe riguardare la batteria. Secondo quanto infatti è stato riportato un po’ su tutte le riviste specializzate, iPhone 7 potrebbe avere, almeno nella versione plus, una batteria da almeno 3000Mha, contro i 2750 attuali. Si tratta di una notizia buona, che però ha sicuramente bisogno di qualche altra verifica, dato che sempre secondo le stesse indiscrezioni iPhone 7 dovrebbe essere addirittura più sottile del 6 e quindi di spazio per posizionare questa nuova batteria non ce ne sarà poi così tanto.

Un’evenienza comunque che, se dovesse davvero presentarsi, sarà accolta praticamente da tutti a braccia aperte, anzi apertissime.

Staremo a vedere. Voi continuate a rimanere sintonizzati su Scoprilamela, la vostra guida nel mondo di Apple e dintorni.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons