iPhone 7: ecco le ultimissime novità confermate dagli esperti

 iPhone-7Rumors? Sì grazie. Riprende la giostra con il nuovo protagonista, ovvero iPhone 7, nonostante manchi quasi un anno alla presentazione del prossimo dispositivo smartphone targato Apple.

Oggi vi presentiamo le novità più probabili e più discusse del dispositivo, quelle che lo renderanno il prossimo must have del mondo della telefonia mobile. Vediamo insieme tutto quello che c’è da sapere.

Niente tasto Home

Il tanto vituperato tasto Home, che tra le altre cose su alcuni modelli tendeva a rompersi anzitempo, potrebbe finalmente sparire. Sono queste le voci che circolano, che vorrebbero il tasto Home non più fisico, ma integrato nello schermo del prossimo iPhone. Si tratterebbe di un grosso passo avanti per moltissimi utenti, stanchi di un bottone che oggi come non mai puzza di vecchio.

Finalmente Waterproof?

Ne avevamo parlato già in un altro articolo, quello che raccoglieva le opinioni di tantissimi specialisti, che enumeravano le novità necessarie per il prossimo iPhone.

Il design Waterproof, ovvero completamente resistente all’acqua, potrebbe essere finalmente realtà, e gli iPhone rotti perché caduti in un qualunque tipo di liquido potrebbero essere finalmente un lontanissimo ricordo del passato.

Ricarica Wireless

Si tratta di una tecnologia che viene utilizzata sui telefoni della concorrenza da diverso tempo. Su questo specifico punto Apple è indietro rispetto a Samsung, Nokia, Sony ed LG. Tutto però potrebbe cambiare con il prossimo dispositivo, che potrebbe finalmente mettere a disposizione degli utenti Apple, con iPhone 7, uno smartphone capace di ricaricarsi in modalità senza fili.

Schermo anche sugli angoli

Anche qui si tratta di qualcosa già visto sui display di Samsung, ma potrebbe presto fare il suo esordio anche su quelli di Apple. In iPhone 7 un vecchio brevetto di Apple per “il display sui bordi” potrebbe essere finalmente messo in opera, andando ad eliminare anche gli ultimi tasti fisici, ovvero quelli del volume. Rimarrebbe, per intenderci, soltanto quello dell’accensione.

Si passerà ad Intel?

Anche questa è una notizia, o meglio, una mezza-notizia che avevamo già dato. Per i prossimi processori Apple potrebbe mollare i vecchi produttori e passare ad Intel, azienda che già fornisce le CPU (e in alcuni casi le GPU) della linea computer di Cupertino.

L’azienda americana, con un mercato PC sempre più in declino, sembrerebbe pronta a puntare tutto sui dispositivi mobile, portandosi a casa un contratto importante come quello di Apple per iPhone 7.

Le novità che riguardano iPhone 7 continueranno ad arrivare con una certa costanza: continuate a leggerci per saperne di più sul prossimo, attesissimo dispositivo di mamma Apple.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons