iPhone 7: arriva la novità bomba

leakNonostante non ci siano, almeno per il momento, segnali che possano far pensare ad un’uscita anticipata del dispositivo, continuano ad essere tantissimi i rumors che riguardano iPhone 7, il più atteso smartphone del 2017, che dovrebbe essere presentato, a meno di clamorose smentite, il prossimo settembre 2017.

Sì, quella che abbiamo oggi è una notizia bomba, perché sui social cinesi (dove in genere circolano le notizie importanti che riguardano iPhone, iPad e gli altri dispositivi di Apple) sono cominciate a circolare fotografie dei primi prototipi in plastica dei primi case di iPhone 7. C’è qualche novità, che potrebbe davvero interessarci da vicino.

Casse stereo

Sembrano essere finalmente presenti una coppia di casse stereo anche per la modalità altoparlante. Questo vuol dire che la riproduzione del suono, nonostante si tratti poi di un dispositivo di dimensioni estremamente ridotte, sarà di ottima qualità e permetterà anche un effetto stereo di qualità.

Le casse, tra l’altro, sono anche cresciute di dimensioni rispetto a quanto abbiamo visto sui modelli precedenti. Ad essere sparito, infatti… è il jack delle cuffie.

Che fine ha fatto il jack cuffie?

Potrebbe essere, finalmente, sparito. Sì, ne avevamo già parlato sulle nostre pagine e l’avevamo indicata come una possibilità, neanche troppo remota. La cosa si è trasformata in realtà ed è diventata, almeno secondo i maggiori produttori di cover, la più grande novità che dovremo aspettarci per il prossimo dispositivo, ovvero iPhone 7.

A sostituirlo ci sarà un jack lightining in grado di occuparsi di tutto, ovvero di far passare anche l’audio verso le cuffie, come capita ad esempio con i dock.

Perché eliminare il jack audio?

Il jack audio è stato eliminato in quanto ha uno spessore considerevole (3.5 mm), che non consente al dispositivo di scendere sotto un certo spessore.

Secondo le voci che circolano oggi in Cina, paese dove l’iPhone 7 viene prodotto, questo permetterà di avere un dispositivo che scenderà sotto la soglia, appunto, dei 3,5 per avere effettivamente il dispositivo più sottile che si sia mai visto sul mercato.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons