iPhone 6S: il 30% degli acquirenti proviene da Android

tim cookSembra che per la lotta tra Apple e la concorrenza non si ripeterà il copione che avevamo già visto rappresentato tra Apple e Microsoft. Se infatti 20 anni fa le vendite della casa di Cupertino furono letteralmente divorate dai più economici PC IBM compatibili, questa volta sembra essere in atto un trend di segno opposto.

Secondo i dati riportati infatti da Tim Cook, CEO di Apple, tra gli acquirenti del nuovo iPhone 6S ben il 30% proverrebbe dalle file di Android. Un grande successo per la casa di Cupertino che, nonostante una fascia di prezzi sicuramente tra le meno abbordabili, sta riscuotendo successo anche tra chi si era orientato, in precedenza, verso smartphone più economici.

Paga il nuovo formato

La scelta di passare ad uno smartphone con uno schermo molto grande aveva fatto storcere il muso quasi a tutti (noi compresi a dire la verità), anche se con il senno di poi sembra che la scelta abbia pagato, almeno in termini di vendite. Se uno su tre dei tanti acquirenti del nuovo iPhone 6S proviene dalle file di Android, non ci resta che toglierci il cappello e ammettere che Tim Cook ci aveva visto più lungo di tutti.

Qualcuno della nostra redazione non ci ha ancora fatto l’abitudine, ma sembra che per Apple sia questa la strada da seguire.

Anno dei profitti record per Apple

Per Apple si profila l’anno dei profitti record: si tratta di qualcosa di assolutamente straordinario, soprattutto se messo davanti a quelle che erano voci di crisi (le solite, ci viene da dire) che hanno accompagnato l’uscita dell’ultimo dispositivo, iPhone 6S.

Apple va a gonfie vele e, nonostante il settore computer non sia più rilevante per l’azienda (il settore PC è tutto in crisi e questo non salva Cupertino), smartphone e tablet sembrano poter trainare l’azienda verso successi davvero incredibili.

A parlare sono i bilanci, con l’azienda guidata da Tim Cook che è ancora oggi una delle più ricche del pianeta, azienda che siede su un tesoretto che permette di guardare oltre ad altri prodotti, come la Apple Car di cui abbiamo parlato anche noi sulle nostre pagine.

Per il momento Apple 1 – Android 0, palla al centro.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons