iPhone 6 sarà più grande, ce lo dicono i documenti segreti di Apple

apple iphone 6Sono in pochi a nutrire ancora dubbi sullo schermo di iPhone 6. Il consenso pare infatti diffuso: avrà uno schermo più grande, in stile Samsung, per cercare di andare a prendersi clienti che sarebbero, stando alle più recenti ricerche di mercato, in fuga verso i dispositivi della concorrenza.

Il processo tra Apple e la casa coreana sta portando a galla documenti interessanti, concepiti per l’uso interno, e che a causa delle diatribe legali tra Cupertino e Seul sono diventate di dominio pubblico.

Il più interessante degli ultimi giorni? Un documento interno che punta alla crescita sempre più fiacca di iPhone e che indica come possibile uscita dal circolo vizioso il passaggio a schermi di dimensioni più grandi.

Le due tipologie di prodotti che spingono di più

Secondo le stesse ricerche interne di Apple, sarebbero due le tipologie di prodotti che stanno trainando il settore degli smartphone:

  • I dispositivi dal costo inferiore ai 300$
  • I dispositivi con uno schermo con una diagonale maggiore di 4 pollici

Si tratta di due tipologie di prodotti assenti dall’offerta Apple, e che secondo le ricerche di mercato ad uso e consumo di Cupertino, dovrebbero essere inserite a breve a catalogo.

Impossibile uno smartphone sotto i 300$

Sembra impossibile per Appe orientarsi verso uno smartphone dal prezzo così contenuto, tenendo anche conto del fatto che, ed è la storia trentennale dell’azienda a parlare, Cupertino non è disposta a fare compromessi sulla qualità dei suoi dispositivi.

Il caso di iPhone 5C è stato più che emblematico: tutti si aspettavano un dispositivo low-cost, che invece poi si è presentato sul mercato con un prezzo più alto dei flagship delle altre aziende.

iphone 6 dimensioni slide

Unica alternativa: i dispositivi più grandi

L’unica alternativa per Apple sembra rimasta quella di allargare i proprio schermi, che per ora misurano 4 miseri pollici in diagonale e che non possono che impallidire a cospetto dell’offerta di Samsung, azienda che ad oggi rimane l’unica in grado di creare problemi a Cupertino, che in assenza della coreana riuscirebbe a mangiarsi l’intera torta dei profitti del settore smartphone.

Staremo a vedere: non è ancora certo che Apple prenda per buone le analisi dei suoi stessi analisti, e i due iPhone 6, uno da 4.7 pollici e l’altro da 5.5 pollici potrebbero essere niente più che un miraggio.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons