iPhone 6 Plus contro Nexus 6: quale scegliere?

Quale telefono scegliere tra iPhone 6 Plus e Nexus 6?

Ormai da qualche anno gli utenti sono interessati ai cosiddetti phablet, ovvero telefoni le cui dimensioni si avvicinano molto a quelle di un tablet.

Apple sembrava inizialmente essere contraria a questo genere di dispositivo, ma di fronte ad una fetta di mercato molto proficua non ha saputo resistere e ha lanciato lo scorso Settembre il suo iPhone 6 Plus.

Tuttavia il nuovo telefono Apple non è l’unico telefono caratterizzato da grandi dimensioni dello schermo, anzi ci sono molti modelli concorrenti.

In questo articolo andremo a confrontare il nuovo iPhone con il Nexus 6, prodotto da Motorola (acquisita a sua volta da Google da non molto tempo); il fatto che sia il software che l’hardware di questo dispositivo siano prodotti dalla stessa azienda lo mette su un piano molto somigliante, come ottimizzazione, ai dispositivi Apple.

Ma quale sarà il migliore tra questi due dispositivi? Chiaramente non c’è una risposta a questa domanda, ma possiamo confrontare le caratteristiche dei due dispositivi per aiutarvi ad effettuare una scelta consapevole.

Design esterno

Le dimensioni dei due dispositivi quasi si eguagliano, e comunque sono molto simili tra loro: l’altezza è di 16 cm per il Nexus, 15,8 per l’iPhone 6 Plus; 8,3 cm di larghezza per il Nexus e 7,8 per l’iPhone 6 Plus.

La differenza principale riguarda invece lo spessore, che differisce di ben 3 millimetri tra i due dispositivi (l’iPhone è più sottile del Nexus) e questa differenza si sente particolarmente bene prendendo in mano i due telefoni.

Nonostante le dimensioni dei due prodotti siano simili, l’iPhone ha uno schermo da 5,5 pollici mentre il Nexus lo ha più grande, 5,96 pollici (praticamente 6, che poi è il numero che da il nome al modello) in diagonale. Questo significa che proporzionalmente lo schermo occupa uno spazio maggiore, in rapporto alla plastica, sulla parte anteriore dello schermo.

Anche a causa della dimensione maggiore, la risoluzione è maggiore sul Nexus 6 (2560×1440 pixel) che non sull’iPhone 6 Plus (1920×1080 pixel, la stessa risoluzione del Nexus 5).

Per quanto riguarda il peso ci sono circa 10 grammi di differenza tra i due, con il Nexus che pesa 184 g e l’iPhone che ne pesa 172; su questo piano, tuttavia, specie mentre teniamo i telefoni in tasca non ci rendiamo assolutamente conto del diverso peso.

La scocca posteriore è disponibile nelle colorazioni Blu scuro oppure Bianca per il Nexus 6, mentre per l’iPhone 6 Plus possiamo scegliere tra il colore Grigio ardesia, Argento oppure Oro.

Caratteristiche tecniche

Per quanto riguarda la fotocamera, componente ormai molto importante nei cellulari, il Nexus 6 è in grado di scattare fotografie a 13 Mpixel contro gli 8 Mpixel dell’iPhone 6 Plus.

Entrambe le fotocamere hanno lo stabilizzatore ottico, ma l’iPhone 6 Plus è in grado di girare video a 240 FPS e riprodurli in Slow Motion, cosa che il Nexus non può fare.

La capacità interna del dispositivo è di 32 o 64 GB per il Nexus 6, mentre per l’iPhone 6 Plus possiamo scegliere tra 16, 64 o 128 GB. A differenza del Nexus 5, però, lo storage non può essere aumentato nel Nexus 6 tramite scheda Micro SD, proprio come non possiamo farlo nell’iPhone.

Il processore ha un’architettura a 64 bit nell’iPhone, mentre è “solo” di 32 nel Nexus; per la potenza di calcolo, invece, le cose si invertono con una frequenza di 1.4 GHz nell’iPhone 6 Plus, 2,7 GHz nel Nexus.

La RAM è molto superiore sul Nexus, che ne ha a disposizione 3 GB, rispetto all’iPhone 6 Plus che ne ha “solo” 1 GB.

I sistemi operativi sono in tutti e due i casi quelli proprietari della ditta che produce i telefoni, quindi Android Lollipop per il Nexus 6, iOS 8 per l’iPhone 6 Plus.

Conclusione

L’iPhone 6 Plus e il Nexus 6 sono telefoni molto simili tra loro. Somiglianti come prezzo (anche se il Nexus costa un po’ meno dell’altro), sono stati presentati a poche settimane di distanza e ci mettono davanti ad una scelta ardua nel momento in cui dobbiamo acquistarne uno, perché entrambi hanno i loro alti e i loro bassi.

Ricordiamo comunque che in entrambi i casi parliamo di prodotti di ottimo livello, quindi qualunque sia la votstra decisione finale avrete fatto una buona scelta e avrete a disposizione un telefono che sarà in grado di soddisfare pienamente le vostre necessità.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons