iPhone 6 il termine più cercato su Google dopo i Mondiali di calcio!

iPhone 6 googleBrutte notizie per chi continua a ripetere che per Apple è arrivata la crisi. Se le vendite di iPhone 6 vanno a gonfie vele, allo stesso tempo sembra che l’hype intorno allo stesso telefono sia stato il più grande della storia dei telefoni della mela morsicata.

Subito dopo i mondiali di calcio 2014, manifestazione sportiva che interessa oltre 4 miliardi di persone sul nostro pianeta, è stato infatti proprio iPhone 6 il termine più ricercato su Google.

Una vittoria per le pubbliche relazioni di Apple, azienda che se non detiene la quota maggioritaria del mercato, vede comunque i suoi prodotti essere i più discussi e i più apprezzati online.

Samsung non è neanche in classifica

Samsung, acerrima e storica rivale di Apple, non sembra essere sulle stesse corde. Nessuno dei suoi dispositivi è infatti riuscito ad entrare in questa speciale classifica, segno che nonostante le vendite sostenute, Galaxy non riesce ancora ad essere quel fenomeno di costume che è iPhone.

Un duro colpo per l’azienda coreana, che nonostante abbia speso ingenti somme nel tentativo di creare un fenomeno anche pubblicitario intorno ai suoi telefoni, sembra essere ancora molto lontana dai livelli di ossessione che hanno come oggetto i telefoni di Apple.

Intanto le vendite vanno a gonfie vele

iPhone 6 potrebbe essere il più grande successo della storia di Apple. Si tratta di uno smartphone che è ancora oggi tra i più richiesti, e che con ogni probabilità guadagnerà lo scettro di smartphone re delle vendite natalizie.

Apple sta cercando di fare di tutto per approvvigionare i suoi rivenditori con i suoi telefoni, dato che sono previste code e moltissime richieste sia per iPhone 6 che per iPhone 6 plus proprio durante il periodo natalizio.

Un babbo natale californiano che porta tecnologia, una tecnologia targata Apple che, nonostante le Cassandre, continua ad essere il top, almeno per i consumatori e per il popolo di internet.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons