Loading...

iPhone 6 esplode ad una bimba di 11 anni: Apple indaga

Una brutta notizia per Apple che sta indagando sull’esplosione di un iPhone 6 ad una bimba californiana di 11 anni.

Sembra che il dispositivo sia esploso mentre la bimba lo usava per guardare dei video su YouTube.

Vediamo ora cosa è successo e come bisogna comportarsi nel caso in cui capiti un’eventualità del genere.

Smartphone in fiamme

Per fortuna questo incidente non ha causato lesioni alla bimba e neanche danni alle cose. Lo smartphone ha iniziato a prendere fuoco mentre la bambina lo teneva in mano.

La bimba ha subito allontanato il telefono che si è smontato, svelando una gran quantità di segni di combustione e bruciatura all’interno. È possibile però che il dispositivo si sia surriscaldato a causa dell’utilizzo di cavi di ricarica e/o di caricabatterie sostitutivi non originali.

Anche le riparazioni non autorizzate da Apple possono essere causa dei danni che possono portare a esplosioni e combustione, magari causando un guasto o un malfunzionamento della batteria o dei componenti.

Se dovesse capitare di trovarsi un iPhone che finisce per esplodere o bruciare, la casa di Cupertino consiglia di mettersi in contatto con un Apple Store, un fornitore autorizzato o un team di servizi.

Se l’ispezione conferma il malfunzionamento del dispositivo a causa di un difetto di fabbrica, Apple sarà pronta a risarcire e inviare un nuovo smartphone.

Anche altri casi di combustione

Questi casi sono piuttosto rari, ma il rischio esiste, seppur davvero minimo. Ci sono ancora dei piccoli rischi associati all’uso di batterie agli ioni di litio. Ad esempio lo scorso anno un iPhone X ha iniziato a surriscaldarsi e a fumare prendendo fuoco dopo aver terminato un aggiornamento a iOS 12.1.

Al momento non è ancora chiaro se sia stato l’aggiornamento a provocare il danno e il malfunzionamento. Lo stesso anno in Ohio, un iPhone XS Max si è incendiato surriscaldandosi nella tasca di un uomo.

Anche Apple subisce qualche danno a volte! Per quanto si possa essere impeccabili nella produzione, è sempre possibile un malfunzionamento di un dispositivo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons