iPhone 6 contro Nexus 5: qual è il migliore?

Qual è il miglior dispositivo tra iPhone 6 e Nexus 5?

Una serie di dispositivi che sta sempre più distinguendosi in questi anni per la sua qualità è quella dei Nexus, una dispositivi mobili prodotti direttamente da Google e che montano il sistema operativo Android.

Questi prodotti sono simili, come ottimizzazione, ai dispositivi Apple, perché sia il sistema operativo che il telefono è prodotto dalla stessa azienda (a differenza di telefoni come i Samsung il cui produttore hardware, Samsung, è diverso dal produttore software che è Google con tutto ciò che può conseguirne, come i ritardi negli aggiornamenti).

Insomma, si tratta di una linea di telefoni il cui acquisto deve essere preso in considerazione prima di scegliere uno smartphone: in questo articolo paragoneremo il nuovo iPhone 6 di Apple con il più simile, come dimensioni, tra i telefoni della linea Nexus, ovvero il Nexus 5.

Design esterno

Iniziamo da con il valutare le caratteristiche di cui ci rendiamo conto non appena prendiamo in mano il telefono: le dimensioni e il peso.

Questi valori sono praticamente uguali tra l’iPhone e il Nexus, con un peso che varia circa di un grammo tra i due dispositivi, differenza impercettibile, e le dimensioni che cambiano solo di pochi millimetri.

Unica differenza significativa su questo fronte è che il Nexus 5 è due millimetri più spesso rispetto all’iPhone 6, e in mano la dofferenza si sente.

Per quanto riguarda le dimensioni dello schermo, la diagonale è di 5 pollici nel Nexus 5 (da cui deriva il nome) e di 4,7 nell’iPhone; in proporzione quindi, avendo le stesse dimensioni, ci sono meno “spazi morti” (spazi coperti da plastica) intorno allo schermo del Nexus.

Questa differenza si rispecchia anche nella risuluzione, che è maggiore nello smartphone Google rispetto all’iPhone: quest’ultimo ha 750×1334 pixel mentre il Nexus ne ha 1080×1920, esattamente quella dell’iPhone 6 Plus di Apple (che però ha uno schermo di dimensioni maggiori).

Caratteristiche tecniche

Tra le caratteristiche che andiamo a valutare, una è la fotocamera, molto importante in uno smartphone, mentre l’altra è la potenza del processore.

Per quanto riguarda la prima, sia sul Nexus 5 che sull’iPhone 6 le fotocamere posteriori sono da 8 Mpixel, mentre anche quelle anteriori sono quasi uguali, 1,2 Megapixel di risoluzione per l’iPhone 6, 1,3 per il Nexus.

La capacità di girare i video è uguale per entrambi i telefoni, con la possibilità di registrare a risoluzione Full HD, compatibile con i televisori di nuova generazione.

L’unica caratteristica a disposizione dell’iPhone 6 che gli utenti Nexus non avranno è la possibilità di registrare video slow motion a 240 FPS, funzione del tutto assente nel telefono Google.

Per quanto riguarda la potenza, invece, le cose sono decisamente a favore di Google: la potenza del processore è circa il doppio, con 2260 MHz per il Nexus, 1400 MHz per l’iPhone, mentre la RAM è esattamente il doppio con 2 GB disponibili sul Nexus e 1 solo GB disponibile su iPhone 6.

La memoria interna è disponibile in tagli da 16, 64 o 128 GB per l’iPhone 6, mentre è solamente da 32 Gb per il Nexus, considerando però che è possibile espanderla con schede Micro SD.

Il sistema operativo, come dicevamo all’inizio, è iOS 8 per l’iPhone 6, Android Lollipop per il Nexus, entrambi sistemi costruiti direttamente dalla rispettiva casa produttrice dello smartphone.

Conclusioni

Dopo questa panoramica generale sulle possibilità dei dispositivi, possiamo concludere che a livello tecnico iPhone 6 e Nexus 5 sono molto simili tra di loro.

La differenza principale sta nel fatto che il Nexus è già un dispositivo “vecchio”, in quanto uscito circa un anno fa, mentre l’iPhone è “nuovo” poiché immesso sul mercato lo scorso Settembre: questa differenza di età si rispecchia anche nel prezzo, molto minore per il Nexus che non per l’iPhone.

Chiaramente, la scelta finale rimane nelle mani dell’utente che sceglierà in base alle proprie necessità: le app iOS sono più ottimizzate e l’esperienza utente è migliore, per cui da questo punto di vista un iPhone 6 può essere conveniente, ma se vogliamo risparmiare qualcosa acquistando un Nexus avremo comunque tra le mani un ottimo dispositivo.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons