iPhone 6 avrà uno schermo incredibile grazie alla tecnologia Quantum Dots

iphone 6 schermoiPhone 6, il nuovo smartphone di Apple che tutti aspettano per il prossimo autunno, potrebbe essere uno di quei prodotti che rivoluzioneranno il settore. Tra le novità attese per il prossimo flagship di Apple si parla insistemente infatti di un nuovo schermo.

No, non è qualcosa di relativo ai pollici di diagonale. Si tratta di una nuova tecnologia, che utilizzerà nanocristalli per un risultato assolutamente stupefacente, almeno stando a quanto raccontano coloro i quali hanno potuto ricercare la tecnologia.

Si parla di nanotecnologie, e quando si lavora con materiali e parti così piccole (nano sta ad indicare un miliardesimo di metro) però c’è da fare i conti con la fisica quantistica, e questo pregiudica le tradizionali tecniche di realizzazione degli schermi. Per questo si parla di quantum dots, ed è per questo che un po’ tutti sono in agitazione per questi rumors dell’ultim’ora.

Che cosa succede? Perché c’è bisogno della fisica quantistica?

Quando si parla di nanotecnologie, e di parti infinitesime di metro, la fisica tradizionale non può essere d’aiuto ai produttori. I fenomeni ai quali sono abituati non avvengono secondo le leggi della fisica tradizionale, e c’è bisogno di operare diversamente.

La buona notizia è che però questi nanocristalli possono essere manipolati per emettere determinate frequenze di luce, e quindi utilizzati per la produzione di schermi dalla qualità e dalla risoluzione elevatissime.

Una tecnologia già usata da Amazon

Amazon utilizza già per la sua linea Kindle la tecnologia quantum dots, che però almeno per il momento ha un gamut meno ampio rispetto alle tecnologie tradizionali.

Pare sia lo stesso problema che Apple starebbe cercando di risolvere, stando almeno a quanto riportato da un brevetto registrato dalla compagnia di Cupertino e riportato dal sito Apple Insider, un sito statunitense sempre aggiornatissimo sulla situazione brevetti della compagnia guidata da Tim Cook.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons