Loading...

iPhone 2020: display sottili ed efficienti

Secondo i rumors in giro al momento Apple ha intenzione di produrre display più sottili ed efficienti. Si capisce dal fatto che LG Display sta apportando delle modifiche alle sue linee per la produzione di schermi, passando ai pannelli OLED GEN-6 di tipo flessibile e pensati proprio per schermi più piccoli e prestanti.

Display all’avanguardia

Gli iPhone 2020 quindi, presenteranno dei display non solo più sottili, ma anche più efficienti sia dal punto di vista energetico che della velocità. LG Display sta puntando a migliorare i macchinari e la produzione per pannelli OLED Gen-6 flessibili, quindi la società aggiungerà una serie di nuove attrezzature nel 2020 in modo da produrre pannelli touch-integrati, grazie alla tecnologia backplane LTPO.

Le linee E6 prodotto sono esclusive di Apple, e gli schermi touch-integrati saranno disponibili per i nuovi iPhone in arrivo il prossimo anno. I modelli di iPhone 12 Pro avranno una tecnologia che permette ai circuiti touchscreen di venir modellati sul pannello OLED senza un livello separato.

Questo significa ottenere un display più sottile addirittura con dei minori costi di produzione. Non sappiamo ancora se a dei display più sottili corrisponderanno anche degli iPhone più sottili.

Il tutto dipenderà anche dalla scelta e dalla prestanza delle batterie. Infatti gli iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max sono più spessi dei modelli precedenti proprio a causa delle batterie più grandi e prestanti.

Cerchiamo infine di capire che significa che LG si sta attrezzando per il passaggio alla tecnologia backplane LTPO. Backplane porta all’accensione e allo spegnimento singolarmente dei pixel sul display.

Mentre LTPO, conosciuto anche come ossido policristallino a bassa temperatura, utilizza il 15 percento in meno circa di energia rispetto a schermi diversi.

Quindi potremmo avere presto dei display più efficienti e prestanti anche dal punto di vista energetico e ottenere una maggiore durata della batteria sui nuovi modelli.

Ci sono delle voci che parlano di nuove dimensioni e di una struttura in metallo ripensata, ma simile all’iPhone 4. Inoltre si parla anche di rilevamento 3D verso la parte posteriore, di 6 GB di RAM, supporto 5G… e molto altro.

Possiamo solo aspettare per scoprire le novità in arrivo a breve, siamo tutti curiosi! Noi siamo qui per tenerti informato, continua a seguirci!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons