iPad: usare l’hotspot con iPhone

ipad-hotspot-iphone

L’hotspot personale è una funzionalità che permette di sfruttare la connessione dati cellulare del proprio iPhone per connettere ad Internet altri dispositivi, siano essi personal computer o tablet.

L’hotspot iPhone risulta molto utile per connettere ad Internet iPad, sfruttando la connessione 3G dell’iPhone ed utilizzando quindi i dati cellulari inclusi nel proprio abbonamento.

Come attivare hotspot iPhone

Il primo passo consiste nell’attivare hotspot iPhone. Farlo è davvero semplice e di seguito vi indicheremo i passaggi da seguire:

  • Aprire Impostazioni
  • Fare tap sulla voce Cellulare
  • Selezionare la voce Hotspot personale
  • Attivare l’opzione Hotspot personale

Come connettersi tramite hotspot

E’ possibile collegare un device all’hotspot iPhone sfruttando tre diverse modalità:

  • Connessione via USB: ottima per connettere un PC o un Mac ai dati cellulare del proprio iPhone
  • Connessione via Bluetooth
  • Connessione via WiFi

Per connettere l’iPad all’hotspot iPhone consigliamo l’utilizzo del WiFi: è sufficiente cercare fra le connessioni disponibili quella offerta dall’iPhone che funge da modem e connettersi a quest’ultima inserendo correttamente la password.

Bluetooth o WiFi?

Le due modalità migliori per accedere all’hotspot prevedono l’utilizzo del Bluetooth o del WiFi. Anche se queste due opzioni sono molto simili fra loro, la connessione attraverso WiFi risulta essere la migliore, perchè permette una velocità maggiore rispetto a quella offerta dal Bluetooth.

La connessione WiFi presenta però uno svantaggio, ovvero è meno stabile rispetto al collegamento tramite Bluetooth. Ogni volta che il collegamento fra iPhone e iPad si interrompe è necessario ripristinarlo manualmente, inserendo nuovamente la password personale relativa all’hotspot.

Un altro vantaggio della connessione Bluetooth è la maggiore sicurezza. Il Bluetooth è molto più sicuro rispetto al WiFi, i due dispositivi si collegano rapidamente, senza la necessità di dover inserire una password, e la connessione resta stabile per tutta la durata del collegamento, anche se la velocità di navigazione è notevolmente inferiore rispetto a quella del WiFi.

Il consumo di batteria è minore se il collegamento all’hotspot viene effettuato con connessione Bluetooth, soprattutto perchè il Bluetooth funziona perfettamente anche se l’iPhone, che funge da modem, è in stand-by.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons