iPad surriscaldato non si accende? Ecco la soluzione

ipad calore spentoChi lavora molto (o gioca) con iPad si sarà sicuramente trovato di fronte a questo problema. iPad si spegne e non ne vuole saperne di accendersi. Sullo schermo compare un messaggio simile a quello che vedete riportato in foto, che ci invita ad aspettare affinché il nostro tablet si raffreddi.

Ma cosa è successo? Perché è successo? Perché il nostro iPad si è surriscaldato? Vediamolo insieme.

Il surriscaldamento

iPad è un dispositivo senza ventole, che conta soltanto sulla sua scocca in alluminio per dissipare il calore. In determinate condizioni dunque può facilmente riscaldarsi:

  • Quando è esposto direttamente al sole;
  • Quando è messo sopra a superfici coperte da tessuto, che hanno un potere isolante fortissimo;
  • Quando lo lasciamo a girare con programmi molto pesanti, per molte ore.

In queste tre circostanze la CPU o la GPU (l’unità del chip grafico) può facilmente surriscaldarsi e andare in blocco.

Il blocco? Una norma di “sicurezza”

Quella del blocco è in realtà una misura di sicurezza introdotta dai produttori di CPU e GPU per impedire che questi circuiti fondano. L’energia che li attraversa infatti li fa riscaldare e superata una certa temperatura ci sarebbe il rischio  per le componenti interne di fondersi, diventando un monoblocco di silicio.

Per questo motivo, raggiungendo certe temperature, iPad si rifiuta di funzionare e si spegne. Si tratta di qualcosa che in realtà ha appena salvato il nostro amatissimo tablet.

Come farlo raffreddare?

L’iPad si raffredda per conduzione, quindi dovremmo evitare di mettere la parte in alluminio a contatto con superfici isolanti, come possono essere il tessuto (pensate alle coperte o al diano) oppure il legno.

Mettiamolo a faccia in giù su un tavolo (se lo abbiamo di metallo è ancora meglio) e aspettiamo che si raffreddi per pochi minuti. Dopo che la temperatura sarà tornata a livelli ritenuti sufficientemente sicuri, il nostro iPad riprenderà a funzionare senza problemi.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons