iPad lento: 5 modi per velocizzarlo

Velocizzare iPad lento

I device Apple sono famosi per la velocità di esecuzione delle operazioni e per la precisione con cui rispondono ai comandi.

E’ normale, però, che man mano che il dispositivo accumula ore ed ore di utilizzo la velocità inizi a diminuire.

Avere un iPad lento non piace a nessuno, ecco perchè vedremo insieme 5 modi per velocizzare un device lento:

1. Ripristinare iPad

La soluzione più drastica, ma anche la più efficace, è effettuare un ripristino del proprio iPad lento.

Questo non significa dover perdere necessariamente i dati memorizzati nel device, poichè prima di procedere con il ripristino è consigliabile effettuare un backup, al fine di poter poi scegliere l’opzione ripristino da backup.

2. Eliminare dati inutili

Maggiore è la memoria utilizzata, minore è la velocità del dispositivo. Ovviamente un utilizzo normale del dispositivo non porta alla lentezza dello stesso, stiamo parlando di casi estremi in cui la memoria disponibile è pochissima. Il nostro consiglio è eliminare i dati inutili, in particolar modo le applicazioni che non utilizziamo mai.

Molti utenti amano avere sempre con sè le proprie foto ed i propri video. Questi contenuti multimediali, data la grande qualità offerta dagli iPad, occupano molto spazio. La scelta migliore è trasferire foto e video su un pc o su un hard disk esterno e lasciare memorizzati sull’iPad solo gli scatti più significativi.

3. Disattivare aggiornamenti automatici

Con il rilascio di iOS 7 sono state presentate anche nuove funzionalità, tra queste la possibilità di eseguire l’aggiornamento automatico delle applicazioni. Questa opzione, se attivata, rende l’iPad lento.

4. Evitare il Jailbreak

La causa peggiore del rallentamento dell’iPad è il Jailbreak, o meglio le applicazioni ed i tweak che vengono scaricati dallo store non ufficiale.

Talvolta chi ha eseguito il Jailbreak tende ad esagerare con le personalizzazioni del device, a scapito della velocità del proprio iPad. Se non volete proprio fare a meno del Jailbreak, effettuate almeno una selezione fra i tweak e le applicazioni installate.

5. Disattivare le notifiche

Un’altra causa comune di rallentamento dell’iPad sono le notifiche provenienti dalle tante applicazioni installate sul device.

Ogni volta che apriamo un determinato applicativo per la prima volta, questo ci chiede se autorizziamo l’invio di notifiche. Talvolta diamo l’autorizzazione senza pensarci troppo e soprattutto senza pensare che tante applicazioni abilitate per l’invio di notifiche rallentano l’iPad.

Il consiglio è quindi quello di recarsi nelle Impostazioni, dare un’occhiata all’elenco delle applicazioni che hanno ricevuto l’autorizzazione per le modifiche e di selezionare solo quelle strettamente necessarie.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons