iPad Air contro Galaxy Tab: qual è il migliore?

Qual è il miglior tablet tra il nuovo iPad Air e il Samsung Galaxy Tab?

Qualche mese fa Apple ha presentato, e quasi immediatamente commercializzato, del nuovo modello di iPad, l’iPad Air.

Come ogni anno, il nuovo modello disponibile ha riacceso una discussione molto sentita: qual è il miglior tablet tra? iPad Air o Samsung Galaxy Tab?

Partiamo dal presupposto che non esiste un “migliore” tra i due tablet, ma che ogni utente deve scegliere il migliore per lui in base alle proprie necessità.

Detto questo andiamo a valutare le caratteristiche peculiari di ognuno dei due tablet e cerchiamo di trarne un piccolo ragionamento.

Per quanto riguarda il Galaxy Tab, ci riferiremo al modello da 10.1 pollici.

Perché scegliere un iPad Air?

Iniziamo con il parlare della batteria.

Apple ha fatto della sua durata uno dei punti di forza del proprio tablet, e se abbiamo bisogno di portare in giro il dispositivo senza possibilità di caricarlo, è da preferire in iPad rispetto ad un Galaxy.

Il bluetooth integrato è migliore e più veloce su iPad Air. l’iPad sfrutta infatti una tecnologia di quarta generazione mentre il Galaxy ha una tecnologia di terza generazione, risultando per questo più lento nel trasferimento dei dati.

Gli aggiornamenti del sistema operativo sono praticamente istantanei ed installabili non appena Apple rilascia una nuova versione di iOS.

Invece, quando Google rilascia una nuova versione di Android, c’è bisogno di tempo perché Samsung adatti la nuova versione al proprio tablet.

La fotocamera posteriore è migliore, in quanto l’iPad Air ha un obiettivo da 5 Megapixel mentre il Galaxy Tab solamente da 3.

Peraltro anche la visualizzazione delle foto è migliore in quanto la risoluzione dell’iPad Air è maggiore, i pixel sono più piccoli e hanno una maggiore densità.

Se, infine, abbiamo necessità di registrare video, ricordiamo che l’iPad Air consente di girarli a dimensione 1080P (ovvero in Full HD) mentre il Galaxy “solamente” in HD (720P).

Perché scegliere un Samsung Galaxy Tab?

Per quanto riguarda i vantaggi del modello Samsung, iniziamo dalla tecnologia flash, che può essere riprodotta senza problemi nel browser integrato (quindi possiamo giocare ai titoli Facebook da tablet, ad esempio) cosa che l’iPad Air non consente.

Lo schermo è più grande ed ha un rapporto 16:9 quindi risulta perfetto per visualizzare film.

Vedendo i film su iPad Air invece dovremo sopportare le bande nere in alto e in basso oppure perdere le parti laterali della pellicola per visualizzare video a schermo intero.

Uno dei migliori vantaggi poi è sicuramente l’USB: il Galaxy può essere ricaricato con qualsiasi cavo micro USB, anche appartenente ad un altro cellulare o tablet di altra marca.

Con un iPad, se dimentichiamo a casa il cavetto specifico per ricaricarlo non potremo caricarlo a meno che ci sia qualcuno con un altro iPad.

Sempre in relazione all’USB, il Samsung Galaxy può essere utilizzato come periferica di archiviazione di massa, ovvero potremo copiare file su di esso come se fosse una chiavetta USB.

Al contrario l’iPad necessita del programma iTunes, che non troviamo su tutti i computer.

Conclusioni

Tornando a quello che dicevamo all’inizio, sta a ognuno di noi scegliere il tablet più adatto alle proprie necessità.

Oggettivamente possiamo dire che l’iPad Air è un dispositivo nuovo e molto attuale mentre il Galaxy inizia a far sentire il peso della sua età.

Probabilmente l’iPad Air è per questo motivo migliore, sempre che non sentiamo troppo la mancanza di opzioni più “universali” come il flash, la memoria di massa o la ricarica molto più semplice, caratteristiche che purtroppo il tablet Apple al momento non possiede.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons