iPad 12 pollici: pronto per Maggio, e avrà uno stylus

pennino iPadUn nuovo iPad da 12 pollici, è questa la nuova rockstar dei rumors che riguardano i prodotti Apple. Un tablet oversize, che sarà destinato ad un pubblico selezionatissimo (e che ha necessità di lavorare con schermi più grandi di quelli dell’iPad tradizionale) e che Cupertino metterebbe in commercio non per fare grandi numeri, ma per dare risposte ad una categoria di professionisti che da sempre richiede un prodotto del genere.

Si tratta di un passo che in molti hanno sottolineato come inusuale da parte di Apple, dato che insieme al dispositivo in questione dovrebbe essere commercializzato anche uno stylus, un pennino multifunzione che dovrebbe aiutare sempre i suddetti professionisti a lavorare con le possibilità offerte da uno schermo del genere.

Il pennino sì, ma venduto separatamente

L’unica certezza che sembrano avere gli analisti è che il pennino verrà venduto separatamente, in quanto rimarrebbe comunque una modalità di input residuale e dato che l’inclusione nel box originale renderebbe il prodotto troppo costoso.

Verrà dunque acquistato separatamente, anche se non è chiaro se sarà compatibile con i modelli più piccoli di iPad, quello rispettivamente da 9.7 pollici e iPad Mini.

Le dita rimarranno sempre l’input principale

Questa mossa di Apple non deve però trarre in inganno, dato che le dita rimarranno sempre, come recita d’altronde la dottrina Jobs, la fonte di input principale. Si tratta di un dogma al quale Apple non sarebbe disposta a rinunciare, dato che già alla presentazione del dispositivo l’azienda fu piuttosto chiara riguardo cosa pensava dei pennini: si perdono facilmente, sono difficili da usare e pongono, in ultima istanza, una seria barriera tra l’utente e il dispositivo.

Saranno sicuramente in molti coloro i quali ricorderanno gli strali di Steve Jobs contro i pennini, ma bisogna anche rendersi conto, e lo facciamo anche noi che ci definiamo integralisti della religione di Jobs, che 7 anni sono un’era geologica nel mondo della tecnologia, e che uno schermo di dimensioni così grandi potrebbe decisamente cambiare l’orizzonte non solo dei possibili utilizzi del dispositivo, ma anche degli input che si andranno ad utilizzare.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons