Loading...

iOS 14: tutte le novità prima della presentazione ufficiale

È tutto pronto ormai. Alla fine di questo mese Apple presenterà il nuovo iOS 14 alla WWDC 2020. Da indiscrezioni pare che il nuovo sistema apporterà modifiche all’usabilità e verterà sulle correzioni di bug e sui miglioramenti alla stabilità.

Tutte le funzionalità in breve

Molteplici pare che saranno le nuove funzionalità messe a punto dagli ingegneri. Tra le più innovative possiamo trovare:

  • Gli sfondi personalizzabili. Infatti iOS 14 presenterà un pannello di impostazione dello sfondo ridisegnato, tramite cui gli utenti potranno scorrere ogni raccolta per trovare lo sfondo che più rispecchia la loro aspettativa;
  • I nuovi controlli HomeKit. Il sistema, infatti, comprenderà una nuova funzione “Night Shift to Light” che darà l’opportunità di mutare automaticamente la temperatura delle lampade compatibili durante la giornata;
  • CarKey. Tale funzionalità è in fase di sviluppo già da iOS 13.4, ma con iOS 14 dovrebbe essere effettivamente introdotta. Si tratta di una funzionalità che permette agli utenti bloccare, sbloccare ed avviare un’auto con il solo supporto di un’iPhone o di un Apple Watch. Basterà associare l’app Wallet con auto compatibili con NFC e il gioco sarà fatto;
  • Traduzione integrata. A quanto sembra, Safari conquisterà la funzionalità di traduzione integrata con iOS 14. Gli utenti potranno, dunque, tradurre pagine web senza l’ausilio di app o servizi di parti terze. Inoltre, tale opzione sarebbe in fase di test anche per l’App Store. In sostanza, iOS andrebbe a tradurre descrizioni e recensioni di app in maniera automatica.

Ma queste sono solo alcune delle novità progettate per iOS 14. Non ci resta che aspettare il 22 giugno per scoprire di quali altre peculiarità si vestirà il nuovo iOS 14.

Possibili novità anche sul fronte hardware

Oltre alle nuove funzionalità, si prevede che iOS debba funzionare anche su nuovi prodotti Apple che, con ogni probabilità, verranno annunciati quest’anno.

Ciò che è certo, però, è che un recente rapporto suggerisce che iOS 14 sarà compatibile anche con i dispositivi che attualmente supportano iOS 13 e, cioè, dall’iPhone 6s all’iPhone 11 Pro Max. Al contrario, iPadOS14 potrebbe non fornire il supporto per iPad Air 2 e iPad mini 4.

Di nuovo non ci resta che aspettare che arrivino conferme più dettagliate dalla casa di Cupertino. Continua a seguirci.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons