I migliori player video per Mac

Migliori player video per Mac

Per riprodurre video, sia normali che in HD, per guardare i trailer dei propri film preferiti, per aprire correttamente video disponibili in rete e in generale per riprodurre file multimediali è indispensabile avere un buon player video.

In questo articolo vedremo i migliori player video per Mac, soffermandoci su Quicktime e sulle alternative più valide.

Quicktime

Quicktime è il player video presente di default su tutti i Mac.

Si tratta di uno strumento all’avanguardia, ottimo per la riproduzione di un’ampia gamma di formati multimediali, perfetto per riprodurre video in alta definizione, semplice da utilizzare e compatibile sia con Mac che con PC.

Grazie alla tecnologia di Quicktime i video in HD offriranno colori nitidi, un’immagine chiara fin nel minimo dettaglio e al tempo stesso occuperanno una porzione ridotta di spazio in caso di salvataggio.

I problemi? Non tutti i formati sono supportati, e avrete bisogno di plugin aggiuntivi per far girare alcuni dei formati più comuni.

Dalla sua parte ha però una perfetta integrazione con l’interfaccia di Mac OS X, che può fare davvero la differenza.

DivX

Per chi non può fare a meno dell’alta definizione, DivX è l’alternativa giusta a Quicktime. E’ il video player, compatibile con la maggior parte dei formati multimediali (DIVX, Avi, MP4, MKV e molti altri), migliore in rete per la riproduzione di video in HD.

DivX presenta, inoltre, alcuni effetti grafici speciali ed alcune funzionalità extra disponibili solo per la versione sviluppata per i Mac.

Con il rilascio della versione 10.1, il team di sviluppatori di DivX ha reso disponibile una speciale funzione per la riproduzione di video in 4K, con una qualità nettamente superiore al Super HD.

VLC Media Player

Un’ottima alternativa a Quicktime è il player video VLC Media Player, ideale per aprire i propri file multimediali perchè compatibile con una vasta gamma di formati, visualizzare i contenuti di CD e DVD e perfetto per la riproduzione di musica e file audio.

VLC Media Player è il software giusto anche per chi ama lo streaming e a tutto ciò si aggiunge la possibilità di recuperare filmati e tracce audio anche partendo da file corrotti.

Elmedia Player

Un’altra alternativa a Quicktime degna di nota è Elmedia Player, un video player sviluppato soprattutto per la riproduzione perfetta di filmati flash, ma poi reso compatibile con tanti altri formati. Sicuramente non eccelle fra i video player proposti fino ad ora, ma è un software da testare, anche perchè offre la possibilità di visualizzare video in streaming e di navigare in rete.

NicePlayer

Non molto conosciuto, NicePlayer è un video player open source che promette molto bene e si mette in luce soprattutto per la capacità di riprodurre filmati in alta definizione. Anche se attualmente non risulta essere il primo della classe, NicePlayer ha buone potenzialità e con qualche accorgimento potrebbe diventare uno dei migliori video player alternativi per Mac.

E’ in grado di gestire le playlist, al fine di facilitare la riproduzione di un elenco di file, senza dover cercare il filmato o la traccia audio successivi al termine del file multimediale in riproduzione.

L’aspetto grafico è simile a Quicktime e lo si nota in particolare per l’assenza dei bordi. La scelta di utilizzare una finestra flottante permette di avere il player sempre in primo piano.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons