Guida al non disturbare su iPhone e iOS

iphone non disturbareCon l’ultima versione del suo sistema operativo, Apple ha presentato il non disturbare, una attesissima funzione che ricalca quelle offerte da tante app jailbreak, e che ci permette di isolare il nostro telefono nel caso in cui ci trovassimo in situazioni durante le quali non vogliamo ricevere telefonate o sms. 

Questa modalità, che è una delle più interessanti degli ultimi iOS, è utile a patto di riuscire a configurarla nel modo giusto, dato che un errore nella configurazione potrebbe farci perdere telefonate e messaggi importanti.

Come configurare il non disturbare

Sembrerà assurdo, soprattutto per un’azienda che fa molta attenzione all’usabilità dei suoi prodotti, ma configurare non disturbare è davvero poco intuitivo. Le opzioni sono infatti nel tab Notifiche, che troverete dentro la schermata Impostazioni. Accedetevi, e aprite Non Disturbare, troverete una lista di tutte le impostazioni che potete andare a modificare.

Programmato

L’opzione programmato permette di impostare la modalità non disturbare in modo automatico. Attivatela e potrete impostare ora di inizio e ora di termine della modalità.

Consenti chiamate da

Con questa opzione potrete decidere se un gruppo di contatti potrà comunque contattarvi anche se la modalità non disturbare è attivata. Apritela e scegliete il gruppo che vi potrà “disturbare” in ogni momento del giorno e della notte.

Chiamate ripetute

Questa opzione, se attiva, vi farà sentire la seconda chiamata da uno stesso contatto, a patto che questa sia avvenuta in pochi minuti (per l’esattezza 3). Sta a voi decidere se attivarla o no, ma se in genere vi chiamano due volte in così pochi minuti il messaggio è in genere importante.

Che cosa succede durante la modalità non disturbare

Tutto continuerà ad arrivare normalmente: telefonate, mail, notifiche di altro genere. Il vostro telefono però non si accenderà, e non suonerà. SI tratta di una modalità che vi permette di godervi in santa pace un film, una riunione, o più semplicemente una dormita.

La sveglia funziona in modalità non disturbare?

Si, funziona. Quindi potete dormire sonni tranquilli. La sveglia si attiverà come se la modalità non disturbare non fosse stata mai attivata.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons