Loading...

Fatturato miliardario nel 2019 per App Store

Come ben sappiamo il settore della tecnologia ha raggiunto uno sviluppo ineguagliabile nel passare degli anni. La macchina economica che muove questo tipo di mercato fa parte ormai di una buona fetta di economia mondiale.

Tra le aziende capaci di trainare il settore non può mancare ovviamente, Apple. Anche il suo App Store è un successo che fa giungere in azienda un enorme flusso di denaro. Vediamo di approfondire.

Analisi di mercato

Nel solo anno 2019 l’Apple Store ha generato 519 miliardi di dollari. Questo è quanto risulta da dichiarazioni dell’azienda per quanto riguarda l’universo App Store in tutto il mondo.

Questi numeri sono basati sugli studi effettuati da economisti indipendenti, e sono stati annunciati in vista della WWDC del 2020, evento in cui si discute sulle novità dell’azienda e della sua importanza a livello finanziario anche per gli sviluppatori di tutto il mondo.

Apple precisa, infatti, come questi ricavi siano in percentuale destinati proprio a questi ultimi.

Si spiega appunto che Apple incassa solo una commissione dalle vendite di beni e servizi digitali e che oltre l’85% dei 519 miliardi di dollari ricavati, sono destinati a tutti gli sviluppatori terzi e alle loro aziende.

I settori di guadagno nel dettaglio

Come analizzare questo fatturato astronomico?

L’azienda ha studiato che nel mondo dell’Apple Store la maggior quota di produzione di guadagno appartiene alla vendita di beni fisici e servizi, con cifre pari a 413 milioni di dollari.

Tutto il restante è andato a foraggiare settori come:

  • App di streaming video, musica, ebook, notizie;
  • Pubblicità in app;
  • Giochi (che rappresentano il tipo di app più scaricato nell’anno passato);
  • App per la consegna del cibo a domicilio;
  • App di viaggio;
  • App di servizi di trasporto (come ad esempio Uber).

Questo dimostra come Apple rappresenti una realtà consolidata e sia fonte di certezze imprenditoriali anche in tempi incerti, così come afferma l’amministratore delegato Tim Cook.

A conferma di questo ci sono i numeri: l’app store accoglie quasi 2 milioni di applicazioni e viene visitato ed utilizzato da mezzo miliardo di persone tutte le settimane in ogni parte del mondo.

Un modo dunque di permettere ad imprenditori, studiosi, ricercatori di poter creare ed avere un futuro rigoglioso mettendo a disposizione i propri strumenti al servizio delle persone.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons