Facebook: ecco l’aggiornamento per risolvere il problema della batteria

Lfacebook’App di Facebook è salita sul banco degli imputati recentemente, dopo che diversi specialisti hanno scoperto che a causare spesso il consumo molto rapido della batteria di iPhone, è proprio l’App di Mark Zuckerberg.

L’azienda del popolarissimo Social Network non ha potuto fare altro che indagare sul problema e offrire una soluzione col suo ultimo aggiornamento che è disponibile da poche ore su AppStore.

Nessuno ha potuto controllare i nuovi consumi di Facebook App, dato che è stata pubblicata da poco e quindi non ci sono potuti essere test intensivi, per cui per il momento dobbiamo prendere per buono quello che ci riporta Facebook, per tramite dei suoi ingegneri.

Il problema dell’audio in Background

Uno dei problemi principali dell’App, almeno nelle sue versioni precedenti, era il sistema di riproduzione dei video/audio. I video e gli audio continuavano infatti a girare, anche ad App “chiusa”, contribuendo in modo sostanziale al consumo della batteria.

IL CPU SPIN causato dal network

Secondo quanto riportato dagli ingegneri di Facebook, un altro problema sarebbe stato causato da un sistema per controllare la connessione di rete che effettuava troppe richieste inutili, causando l’attivazione del WIFI o del 3G e dunque altro consumo di batteria. Sembrerebbe però, secondo i bene informati, che non si tratti soltanto di questo problema, ma piuttosto di un concorso di cause che hanno reso l’App di Facebook un’autentica succhia-batteria.

Conviene aggiornare?

Decisamente sì, anche se ovviamente non abbiamo ancora in mano dei test estensivi che ci possono far apprezzare il nuovo funzionamento dell’App sul lungo periodo.

Controllando comunque durante le prime 24 ore i consumi, sembra che davvero l’App di Facebook così aggiornata consumi effettivamente molto meno rispetto alla precedente.

Il nostro consiglio è dunque quello di aggiornare subito, sia se siate dagli utenti assidui del social network, sia nel caso in cui invece ci facciate un salto di tanto in tanto.

L’App, fatta eccezione per i nuovi “consumi ridotti”, non offre altri aggiornamenti. Per quelli si dovrà aspettare, con ogni probabilità, il prossimo aggiornamento, dato che per ora l’urgenza del social network era quella di poter tornare su AppStore senza l’onta di essere l’App che ufficialmente consuma più batteria.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons