Loading...

Facebook apre la prima chat per Bambini via App

facebookFacebook è sempre in cerca di nuovi stratagemmi per attirare nuovi utenti e fidelizzare i già iscritti e in questi giorni si sta muovendo sul delicato settore della comunicazione online per i più piccoli.

Al giorno d’oggi è sempre più difficile evitare che i bambini utilizzino internet e Facebook, con i suoi oltre 2 miliardi di utenti mensili ufficialmente attivi, ha quindi deciso di partire alla conquista dei più giovani con la sua nuova chat chiamata Talk.

Si tratta di un’app di messaggistica pensata appositamente per i bambini. Ad oggi sono state individuate delle stringhe di codice all’interno della app che ne rivelano il supporto.

Lo scopo di Facebook è portare i bambini e i più giovani a preferire Talk a SnapChat, dato che nella nuova App di Zuckerberg saranno proposte funzionalità molto simili. Il tipo di strumenti divertenti e creativi che SnapChat attira la fascia più giovane e Facebook vuole fare lo stesso.

Per chi non conoscesse bene SnapChat, si tratta si un’app di messaggistica che consente di modificare le immagini, di inviare ai propri amici in rete dei messaggi di testo, delle foto e dei video che saranno visualizzabili solo per 24 ore e in seguito eliminati dalla rete.

Facebook Talk: ecco cosa ci aspetta

Tra le varie caratteristiche che gli utenti troveranno in Talk ci sarà di certo la possibilità di creare delle maschere e di applicare degli effetti oltre che la possibilità di condividerli con la famiglia e con gli amici. Decisamente simile a quello che SnapChat consente di fare ai propri utenti. All’interno del codice ci sono anche rimandi ai genitori che con questa app potranno controllare le diverse conversazioni dei figli oltre che tutti i loro contatti.

I bambini, inoltre, potranno comunicare anche con i propri genitori a patto che siano collegati tramite Messenger. In pratica anche i genitori più restii all’utilizzo di Facebook (per poter comunicare con i propri figli tramite questa nuova app), dovranno avere un profilo Facebook con attivo Messenger. Non ci resta che attendere le novità che Facebook ha in serbo per i più piccoli e per i loro genitori.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons