Loading...

È ufficiale: Apple rimuove iMac Pro dal mercato

Apple ha deciso di rimuovere iMac Pro dalla gamma dei suoi prodotti. Non sarà più possibile trovarlo sul sito ufficiale Apple o sull’Apple Store. Al suo posto arriverà il tanto atteso iMac M1.

Come mai questa decisione? L’iMac Pro, rilasciato dalla Apple nel 2017, era un computer molto performante e per questo particolarmente adatto a chi ne faceva un uso professionale. In più era il primo iMac a sfoggiare una colorazione diversa: grigio scuro.

Tuttavia la linea Pro non ha riscosso molto successo, probabilmente anche a causa del prezzo, più alto di quello del modello standard. Per questo Apple ha scelto di non aggiornarlo più.

Una decisione già annunciata

Gli esponenti di Apple, già nelle settimane passate, avevano comunicato in via ufficiale che l’azienda non avrebbe più fabbricato il modello iMac Pro, lasciando in vendita i pezzi già prodotti.

Sul sito della Apple, infatti, giorni fa era ancora possibile acquistare un iMac Pro “fino a esaurimento scorte”. Attualmente la vendita è stata interrotta, segno che anche gli ultimi esemplari dell’iMac Pro sono stati rimossi.

Se vi è piaciuta la colorazione scura introdotta dalla Apple con il modello Pro, niente panico! Di quel colore potrete ancora acquistare sia i mouse che le tastiere.

Il futuro: iMAC M1

Ora che i modelli Pro sono andati in pensione, cosa accadrà? Ovviamente la Apple ha in serbo per i suoi affezionati clienti un nuovo prodotto. A breve, infatti, faranno la loro comparsa gli attesi iMac M1.

Per la prima volta sui computer desktop verrà impiantato il chip M1, migliorando di gran lunga le prestazioni dell’iMac. I nuovi computer saranno così potenti da gettare nell’ombra i vecchi iMac Pro.

E dopo molto tempo, anche l’aspetto subirà una bella evoluzione. Non solo nel design, ma anche nella colorazione. Il grigio scuro che contraddistingueva l’iMac Pro sembra verrà sostituito con nuovi colori accattivanti.

In conclusione, l’iMac Pro abbandona le scene e lascia il testimone a un nuovo prodotto. Sarà più potente, con un nuovo design e nuovi colori. E il prezzo? Di certo sarà a metà strada tra i vecchi iMac e l’ormai “defunto” iMac Pro.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons