Di che materiale sono fatti i portatili Macbook?

macbook proMacchine perfette per il lavoro, che però devono molta della loro popolarità anche all’impeccabile estetica, i Macbook dominano il palcoscenico del settore notebook grazie anche ad i materiali utilizzati per costruirli.

Cosa usa Apple per costruire quelle bellissime scocche grigio metallizzato?

Alluminio.. anodizzato

Si tratta di alluminio, completamente privo di saldature. Si, avete capito bene, da un unico foglio di alluminio, tramite l’uso di presse particolari, Apple è in grado di creare l’intera scocca del Macbook.

Anodizzazione

Quel grigio caratteristico non è il colore naturale dell’alluminio. Apple infatti utilizza un processo chimico simile a quello dell’ossidazione, per avere il colore che preferisce sul proprio alluminio.

Si tratta di un processo che corrode l’alluminio in superficie, e che a seconda della profondità della corrosione restituisce un colore diverso. 

Per i suoi modelli Macbook pro Cupertino ha scelto il grigio chiaro, ma su iPhone 5 ad esempio, l’anodizzazione avviene a livelli diversi, restituendo l’ardesia per il modello nero e il grigio chiaro per il modello bianco.

Niente di magico. E’ una procedura che, sebbene sia molto costosa, è ormai diventata molto comune nell’industria dei metalli.

E’ resistente la scocca del Macbook Pro?

L’alluminio è un materiale molto diverso dalla plastica. In caso di urto infatti la plastica tende a spaccarsi, mentre invece l’alluminio del Macbook pro tende ad ammaccarsi. Si, meglio l’ammaccatura, che sarà anche antiestetica, ma garantisce al nostro computer di continuare a funzionare.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons