Come trasferire contatti da iPhone a Sim

sim cardChi vuole cambiare telefono, abbandonare l’iPhone e portarsi dietro tutti i contatti, potrebbe pensare di trasferirli sulla SIM per poi registrarli in modo automatico sul prossimo smartphone.

Si tratta di una procedura che però non può essere svolta, né con jailbreak né senza, dato che il formato dei dati dei contatti Apple non può essere salvato in nessun modo sulla SIM. Che fare allora? Percorrere vie alternative, come quelle che vi proporremo tra pochissimo.

Trasferire i contatti su PC

Utilizzando software specifici oppure le funzionalità offerte da Apple per questo tipo di operazioni, possiamo trasferire i nostri dati su PC per poi ripassarli sul nuovo telefono. Ne abbiamo già parlato in un’altra guida, che vi invitiamo a consultare [leggi qui].

Sincronizzare con un account Gmail

Si tratta forse dell’opzione migliore, soprattutto per chi debba poi passare ad un telefono Android. Aggiungiamo un account gmail funzionante aprendo Impostazioni—> Posta, Contatti, Calendario. Una volta che l’avremo aggiunto, attiviamo l’opzione a bottone Contatti e tutti i contatti che sono sul nostro iPhone saranno immediatamente trasferiti sul nostro account Gmail.

Una volta che li avremo sincronizzati in questo modo, sarà un gioco da ragazzi, utilizzando lo stesso identico metodo, trasferirli sul nostro telefono Android.

Diffidate dai software che vi promettono di farlo

Ci sono in giro un tot di App per Jailbreak, che vi promettono di farvi salvare i vostri contatti su SIM. In genere non funzionano e al tempo stesso trasferiranno i vostri contatti su un server remoto, rendendoli accessibili ad entità che non conosciamo.

Si tratta di qualcosa che vi sconsigliamo fortemente, soprattutto se tenete anche un minimo alla vostra privacy. Meglio utilizzare uno dei metodi che vi abbiamo descritto poco sopra, per evitare di incappare in spiacevoli incidenti.

Passarli a mano?

Passarli a mano è sicuramente un’opzione, anche se vi porterà via tantissimo tempo, soprattutto per rubriche che sono particolarmente folte. Meglio affidarsi ad uno dei due metodi che vi abbiamo descritto poco sopra.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons