Come telefonare con iPad: una guida completa

I servizi per telefonare anche dal nostro tablet

Il sistema operativo del nostro iPad è molto, molto simile a quello che troviamo su iPhone; oltretutto alcuni modelli includono una scheda telefonica per la navigazione in internet.

Per questo motivo, a parte la scomodità di utilizzare un dispositivo grande come l’iPad per tenerlo all’orecchio, il tablet sarebbe un ottimo prodotto per telefonare, magari in vivavoce.

Peccato che Apple non ci dia la possibilità di effettuare chiamate in senso tradizionale, e per questo motivo dobbiamo affidarci a servizi che utilizzano internet per comunicare con gli amici, anche se esiste qualche stratagemma per contattarli anche per via telefonica.

Vediamo insieme.

FaceTime

Parlo per primo di questo servizio perché è presente su qualsiasi modello di iPad tranne il primo. Non ha bisogno di installazione e permette di comunicare in videochiamata, via internet, con altri utenti.

Unico limite: il nostro interlocutore deve avere a sua volta un dispositivo iOS o OSX, in quanto FaceTime non è disponibile per altri sistemi operativi.

Se vogliamo, in mobilità, possiamo consumare meno traffico dati semplicemente iniziando una chiamata e premendo il tasto home: l’app rimarrà aperta in background e continueremo a sentire l’audio, ma il video non verrà trasmesso né ricevuto, risparmiando dati.

In questo modo potremo effettuare una quasi-telefonata con il nostro iPad.

Facebook Messenger

Peccato che l’app non sia ottimizzata per iPad ma solo per iPhone, ma a parte questo è pienamente compatibile. Scarichiamola da App Store nell’ultima versione, che ci da la possibilità di telefonare ai nostri contatti.

Ovviamente il nostro interlocutore deve essere registrato a Facebook e deve avere l’app aperta, anche solo in background, sul proprio iPhone (se ha un iPhone) o comunque installata su un dispositivo Android.

Ne ho parlato perché praticamente tutti sono iscritti a Facebook e molti ci passano intere giornate, quindi diventa semplice contattarli per effettuare chiamate vocali tramite questo servizio.

Skype

Non potevamo non parlare del servizio-re delle telefonate. Skype è una delle app che hanno praticamente tutti, e possiamo effettuare facilmente chiamate o videochiamate sfruttando il nostro iPad verso utenti che hanno lo stesso servizio e sono online in quel momento.

Ma la “magia” di Skype non finisce qui: direttamente dall’app per iPad possiamo infatti acquistare credito per l’app, scrivere il numero di telefono che può essere in qualsiasi parte del mondo e Skype lo contatterà dal telefono di sua proprietà più vicino; le chiamate avranno così sempre il costo di una telefonata urbana, anche se stiamo chiamando l’Australia.

In questo modo potremo contattare telefonicamente il nostro interlocutore anche se non utilizza il nostro stesso servizio, ed è il metodo più vicino alla telefonata vera e propria che possiamo utilizzare su iPad.

PhoneItPad

Un tweak Cydia che sblocca la funzione telefonica degli iPad con SIM integrata. È compatibile solo con iOS 5 e con l’iPad di prima generazione, ma permette di chiamare ed inviare messaggi esattamente come se fossimo su un telefono (spendendo il credito della SIM, quindi), perciò consente di telefonare nel vero senso del termine.

Peccato che gli sviluppatori non continuino a dare supporto a questa funzionalità per gli iPad successivi, forse perché stanno prendendo sempre più piede le possibilità di cui abbiamo parlato sopra, ma se avete un iPad di prima generazione si tratta di un’ottima opportunità.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons