Come ripristinare un iPad

ipadSe il nostro iPad dovesse cominciare ad avere problemi, una delle possibili soluzioni potrebbe essere quella di effettuare un ripristino, un’operazione che riporta il nostro tablet alle impostazioni di fabbrica e ci permette di tornare ad usarlo al massimo delle sue possibilità.

Ma come si fa a ripristinare un iPad? Quali procedure servono? Di quale software avremo bisogno? Vediamolo insieme.

La procedura per ripristinare iPad

Per ripristinare iPad avremo bisogno di:

  • iTunes aggiornato all’ultima versione;
  • Un cavo per collegare il nostro iPad al nostro computer.

Come prima cosa dovremo cercare di effettuare un backup del nostro dispositivo. Se non abbiamo attivato già il backup iCloud dovremo eseguire il backup tramite iTunes (scegliamo File—>Dispositivi—>Backup e il gioco sarà fatto).

Dopo aver fatto il backup dovremo disattivare il Trova il mio iPad e saremo pronti a procedere con il ripristino.

Colleghiamo il nostro iPad al computer, utilizzando possibilmente un cavo USB originale Apple.

Selezioniamo dalla lista di dispositivi il nostro iPad non appena sarà visualizzato in iTunes, entriamo nel menù Sommario e scegliamo Ripristina.

Ci verrà chiesto se vorremo ripristinare tutte le impostazioni predefinite, eliminando contatti, file multimediali e App. Se abbiamo fatto il backup del nostro tablet, potremo cliccare su Ripristina senza alcun tipo di paura.

Una volta avvenuto il ripristino, il nostro iPad verrà riavviato. Dovremo reimpostarlo proprio come se fosse un dispositivo appena uscito dal negozio. Aggiungiamo, quando ci verrà chiesto, il nostro nome utente Apple e la password e potremo utilizzare il nostro tablet proprio come se fosse nuovo.

Ripristinare iPad senza aggiornare

Purtroppo da iOS 6 in poi non è possibile ripristinare iPad e iPhone senza aggiornare all’ultimo firmware messo a disposizione da Apple. Si tratta di una scelta molto contestata dagli utenti di Apple, ma che garantisce all’azienda di togliere dalla circolazione tutte le versioni vecchie di iOS che includono bug che potrebbero inficiare il sistema di sicurezza del sistema operativo della casa di Cupertino.

Chi vuole ripristinare dovrà per forza di cose, purtroppo, aggiornare contestualmente all’ultima versione disponibile di iOS.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons